Aeroporti di Roma – ADR offre lavoro a un ingegnere

ADR

ADR, Società di gestione degli Aeroporti di Roma – Fiumicino e Ciampino, nell’ambito del potenziamento del proprio organico, ricerca un Ingegnere esperto di impianti elettrici media ed alta tensione. L’offerta di lavoro è rivolta a candidati che abbiano già maturato un’esperienza di lavoro di almeno tre anni. La sede di lavoro è l’aeroporto di Fiumicino.

Aeroporti Di Roma S.p.A. (ADR) dal 1974 si occupa della gestione e dello sviluppo del Sistema aeroportuale della capitale, ossia degli aeroporti di Roma Fiumicino e Roma Ciampino. Fiumicino è lo scalo “hub” di riferimento per il traffico internazionale e intercontinentale di linea e charter. Ciampino, invece, è l’aeroporto cittadino dedicato al traffico low cost, a quello merci “corriere espresso” e al traffico dell’Aviazione Generale.

Di seguito vi presentiamo tutti i dettagli dell’offerta di lavoro per un ingegnere pubblicata da ADR e le modalità per candidarsi.

INGEGNERE ESPERTO IMPIANTI ELETTRICI MEDIA ED ALTA TENSIONE
Sede di lavoro: aeroporto Fiumicino, Roma – Lazio
Descrizione:
ADR – Aeroporti Di Roma cerca un Ingegnere esperto impianti elettrici media ed alta tensione che, in staff al Responsabile di Ingegneria dei Sistemi, avrà il compito di supportare i processi manutentivi di impianti elettrici a media ed alta tensione di esercizio.
Le responsabilità previste dal ruolo comprendono:
– la definizione delle specifiche tecniche di manutenzione ordinaria (standard, metodologie, componenti, etc.), la predisposizione di specifiche procedure operative di manutenzione (tempi, cicli, risorse, etc.), e lo studio di soluzioni tecniche innovative, funzionali alle esigenze aziendali;
– la formulazione dei driver necessari per la definizione delle politiche di conduzione e manutenzione ottimale di sistemi ed impianti elettrici (livelli di servizio);
– la definizione degli strumenti e delle metodologie per il monitoraggio della manutenzione (catalogo difetti, scheda anagrafica, scheda di ispezione, etc,), e l’analisi delle causali di guasto e/o malfunzionamento, individuando le possibili azioni correttive da adottare.
Requisiti:
Il candidato ideale ha un’età orientativa di 32 anni, ed ha consolidato un’esperienza professionale di almeno tre anni nella definizione dei processi di manutenzione degli impianti elettrici a media ed alta tensione. È richiesta inoltre un’ottima conoscenza della lingua inglese e dei principali applicativi informatici.

COME CANDIDARSI
Gli interessati alla selezione, in possesso di tutti i requisiti richiesti, possono inviare il proprio curriculum vitae, citando la mansione di interesse, all’indirizzo di posta elettronica: selezione@adr.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA - E' VIETATA QUALSIASI FORMA DI PUBBLICAZIONE DEI CONTENUTI DEL SITO

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.
Redazione: Max Arteconi

Lascia un Commento