Assunzioni Unicredit: 500 nuovi posti di lavoro

       


Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati.

uni-credit
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Unicredit ha presentato ufficialmente il piano di assunzioni che porterà alla creazione di 500 nuovi posti di lavoro nel 2013 – 2014. Spazio ai giovani laureati ma anche a profili senior con esperienza nel settore bancario, del credito e della finanza.

La notizia sulle 500 nuove assunzioni Unicredit è stata confermata proprio dall’amministratore delegato della banca, Federico Ghizzoni, che ha presentato il piano occupazionale, già in fase di attuazione.

“In uno scenario economico non facile, con alti tassi di disoccupazione giovanile, abbiamo deciso di investire sull’Italia anche attraverso un piano mirato di assunzioni che prevede l’inserimento di oltre 500 giovani in tutto il territorio nell’arco di 18 mesi. Vogliamo dare così un forte segnale di fiducia nel futuro e nella capacità delle nuove generazioni di giocare un ruolo per la ripresa economica del nostro paese”. Questa la dichiarazione di Ghizzoni.

Noi vi avevamo già annunciato le assunzioni Unicredit in programma nel nostro articolo dove vi abbiamo dato anticipazioni sul piano di inserimenti accordato con le organizzazioni sindacali. Ora dai vertici dell’istituto di credito arrivano chiarimenti sui destinatari dei posti di lavoro.

Sono previste circa 100 assunzioni Unicredit con contratto a tempo indeterminato di persone con profili professionali senior nelle funzioni di governance (rischi compliance) e in settori ad alta specializzazione (IT); circa 400 assunzioni con contratto di apprendistato professionalizzante principalmente nel canale diretto Unicredit Direct e nel Network; una ventina di assunzioni per neolaureati ad alto potenziale provenienti dalle migliori Università italiane che saranno assunti fin da subito con contratto a tempo indeterminato e svolgeranno ruoli differenti nell’arco di due anni seguendo un percorso di formazione e lavoro.

Oltre alle assunzioni Unicredit a tempo indeterminato, saranno inseriti nelle filiali bancarie anche circa 150 lavoratori stagionali. Delle 400 assunzioni previste nel 2013, circa 150 sono state già realizzate.

Chiarimenti arrivano anche sulle modalità di selezione e sulla fase di recruiting. Paolo Cornetta, responsabile Risorse umane di Unicredit, ha precisato che i candidati verranno selezionati attraverso un processo rigoroso e trasparente sulla base di criteri definiti, tra i quali l’analisi delle competenze e del potenziale, l’analisi di tutti i curricula pervenuti e la conoscenza della lingua inglese. Ricordiamo che UniCredit S.p.A. è tra i primi gruppi di credito europei e mondiali, ha sede legale a Roma e sede amministrativa a Milano, è presente con sportelli bancari in tutta Italia, conta oltre 40 milioni di clienti e opera in 22 paesi. I mercati principali nei quali opera sono Italia, Austria, Germania meridionale, Svizzera e Centro ed Est Europa.

Come fare per candidarsi? Gli interessati alla future assunzioni Unicredit e alle opportunità di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina lavora con noi del Gruppo, rispondendo all’annuncio di proprio interesse, o possono registrare il curriculum vitae nell’apposito form per la candidatura spontanea. Le offerte di lavoro saranno pubblicate man mano nel corso dei prossimi mesi.



by Max Arteconi
© E' VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI DEL SITO

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Lascia una Risposta

You must be logged in to post a comment.

Seguici su Facebook

Seguici su Google+ (Consigliato!)

Resta aggiornato seguici su Linkedin

Login