Concorsi in Regione Lombardia: assunzioni di laureati

       


Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Consiglio regionale della Lombardia ha indetto due concorsi pubblici, per titoli ed esami, per assunzioni a tempo indeterminato di un Funzionario giuridicoamministrativo per le esigenze dell’Ufficio per il Co.Re.Com (Comitato Regionale per le Comunicazioni) e di un Istruttore direttivo in materia di organizzazione, comunicazione e documentazione per l’Ufficio risorse umane.

I concorsi della Regione Lombardia sono rivolti a laureati in materie economiche, giuridiche o umanistiche. Per accedere alle selezioni non è necessario aver maturato una precedente esperienza di lavoro, ma, se presente, contribuisce ad incrementare i titoli. E’ necessario candidarsi ai concorsi entro il 6 Agosto 2012, data di scadenza dei bandi.

Vi ricordiamo che sono ancora attivi, fino al 23 Luglio 2012, i concorsi della Regione Lombardia per 20 laureati: visitate questa pagina per maggiori informazioni e per accedre ai bandi.
Ecco i dettagli dei concorsi appena aperti:

1) CONCORSO PER FUNZIONARIO GIURIDICO AMMINISTRATIVO per le esigenze dell’Ufficio per il Co.Re.Com.
Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato full time di una unità di personale nella categoria D parametro tabellare iniziale D3.
Titolo di studio richiesto: laurea specialistica / magistrale o del vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Scienze Politiche o Scienze delle Pubbliche amministrazioni.
Stipendio: retribuzione mensile di Euro 2.028,18 lordi, per tredici mensilità, più indennità.
Scarica il BANDO (Pdf 884Kb) e il modello di DOMANDA (Doc 69Kb).

2) CONCORSO PER ISTRUTTORE DIRETTIVO in materia di organizzazione, comunicazione e documentazione per l’Ufficio Risorse Umane.
Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato part time al 70%, di una unità di personale nella categoria D parametro tabellare iniziale D1.
Titolo di studio richiesto: laurea triennale o specialistica/magistrale o vecchio ordinamento in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, statistica, sociologia, psicologia, filosofia, lettere o ingegneria gestionale o laurea equiparata.
Stipendio: retribuzione mensile di Euro 1.234,72 lordi, per tredici mensilità, più indennità.
Scarica il BANDO (Pdf 875Kb) e il modello di DOMANDA (Doc 74Kb).

PROVE D’ESAME
Sono previste una prova scritta a contenuto teorico (tema o questionario a risposta sintetica), una prova scritta a contenuto pratico e un colloquio. Le materie oggetto dei test sono indicate nel bando.

DOMANDA
Le domande, redatte secondo il modello allegato ai rispettivi bandi, devono pervenire al Consiglio regionale della Lombardia in uno dei seguenti modi:
- presentate manualmente al Protocollo del Consiglio regionale della Lombardia – via G.B. Pirelli, 12 – 20124 Milano;
- spedite tramite raccomandata con avviso di ricevimento;
- inviate tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: protocollo.generale@pec.consiglio.regione.lombardia.it
Le domande devono essere consegnate a mano entro il 6 agosto 2012 alle 12.00, oppure spedite entro la stessa data e devono pervenire entro il 13 agosto 2012.

La sede di lavoro dei vincitori dei concorsi è a Milano, presso gli uffici della Regione Lombardia.



by Max Arteconi
© E' VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI DEL SITO

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Seguici su Facebook

Seguici su Google+ (Consigliato!)

Resta aggiornato seguici su Linkedin