I lavori più pagati negli Stati Uniti

       

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Quali sono i lavori che verrannopagati di più negli Stati Uniti durante l’anno 2010? Ha cercato di dare una risposta a questo quesito il Money Magazine, che realizzato un’analisi approfondita sull’evoluzione delle retribuzioni statunitensi. Secondo lo studio, ai primi posti si collocano le figure in campo medico scientifico.

Ma andiamo con ordine, partendo dal fondo della top ten, dove troviamo i broker assicurativi, che, secondo Money Magazine, dovrebbero poter mantenere una retribuzione annua di circa 115.000 dollari. Al nono posto resiste un altro grande simbolo delle professioni americane: l’avvocato. Si dice che gli avvocati non resteranno mai senza lavoro: gli esserei umani non riescono ad evitare le controversie. Money Magazine per il 2010 prevede quindi, anche per i consulenti legali americani, una retribuzione di circa 115.000 dollari.

Per salire al di sopra dei 120.000 dollari occorre però arrivare fino alla settima posizione, dove si collocano i Direttori finanziari. Il magazine che ha effettuato lo studio, scommette che le compagnie private americane investiranno molto sui Direttori finanziari, gli unici in grado di suggerire come gestire al meglio la situazione di crisi economica. Sempre all’interno delle grandi realtà societarie, una retribuzione media di circa 140.000 dollari dovrebbe esser riconosciuta ai Direttori delle vendite (in quinta posizione), in grado di costituire un team commerciale di successo.

Le prime quattro posizioni della top ten di Money Magazine sono invece monopolizzate da professioni in campo medico scientifico. Anestesisti, psichiatri, ginecologi e ostetrici saranno le professioni più pagate, con retribuzioni medie che potranno superare i 200.000 dollari.




by Max Arteconi
© E' VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI DEL SITO

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Seguici su Facebook

Seguici su Google+ (Consigliato!)

Resta aggiornato seguici su Linkedin

Login