ACI Liguria, Marche, Veneto: concorso per 7 Disabili

categorie protette

Disponibili nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato in Veneto, Marche e Liguria.

L’associazione ACI, Automobile Club Italia, ha bandito un concorso pubblico, per esami, per l’assegnazione di 7 posti riservati a soggetti appartenenti alla categoria dei disabili.

Sarà possibile candidarsi fino al 6 Ottobre 2016, data di scadenza del bando.

CONCORSO DISABILI ACI

Disponibili 7 posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato riservati a personale appartenente alle categorie protette iscritte nell’elenco di cui all’art. 8 della legge 68/99. Le risorse saranno assegnate presso le seguenti sedi:

– n. 1 posto presso unità territoriale di Genova – Regione Liguria;
– n. 1 posto presso unità territoriale di Imperia – Regione Liguria;
– n. 1 posto presso unità territoriale di Ancona – Regione Marche;
– n. 1 posto presso unità territoriale di Pesaro Urbino – Regione Marche;
– n. 2 posti presso unità territoriale di Macerata – Regione Marche;
– n. 1 posto presso unità territoriale di Treviso – Regione Veneto.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per disabili i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana, oppure, secondo le condizioni e i limiti stabiliti dalla legge, cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione Europea; ai sensi dell’art. 7 della legge 6 agosto 2013, n. 97, si considerano in possesso del requisito, secondo le condizioni e i limiti stabiliti dalla legge, anche i familiari dei cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, purché siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato oppure dello status di protezione sussidiaria;
– godimento dei diritti politici;
diploma di scuola secondaria di secondo grado (scuola media superiore) o titolo equipollente;
– appartenenza alle categorie protette di cui all’art.1 della legge 68/99;
– iscrizione nell’elenco di cui all’art. 8 della legge 68/99;
– idoneità fisica allo svolgimento della mansione propria del posto da ricoprire;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale o licenziati per motivi disciplinari.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno mediante due prove d’esame, una scritta e una orale, che verteranno sulle seguenti materie:
– nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento alla disciplina del lavoro pubblico (decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modifiche ed integrazioni) e al procedimento amministrativo;
– nozioni di diritto civile ( contratti, obbligazioni e diritti reali di garanzia, disciplina dei beni mobili registrati);
– nozioni di informatica;
– conoscenza di una lingua straniera da scegliere tra inglese, francese, spagnolo, tedesco.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al bando ACI dovrà essere redatta esclusivamente per via telematica attraverso l’apposito form online entro le ore 23:59 del 6 Ottobre 2016.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di selezione.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso ACI per disabili sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 106 Kb) pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.71 del 6-9-2016.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments