Acquedotto Pugliese: lavoro per Diplomati, Periti, Geometri

acqua

Acquedotto Pugliese ha indetto diversi bandi per assumere personale in varie province della regione Puglia. Opportunità di lavoro per diplomati, Geometri, Periti Tecnici, candidati con licenza media e anche giovani Laureati. Le iscrizioni a tutti i concorsi sono aperte fino al 20 novembre 2014.

Acquedotto Pugliese (AQP) è una grande Impresa Pubblica che eroga il Servizio Idrico Integrato a favore del Mezzogiorno. La società fornisce acqua agli utenti, dopo un lungo ed articolato percorso attraverso impianti ed opere di ingegneria idraulica unici al mondo, che garantiscono la captazione, la raccolta, la potabilizzazione e la capillare distribuzione ad uso civile per la Puglia e per alcuni Comuni delle Regioni confinanti. AQP raccoglie quindi i reflui fognari, al fine di separare e trattare i fanghi e restituire al territorio l’acqua depurata, salvaguardando la tutela dell’ambiente in termini di sostenibilità e responsabilità sociale.

POSIZIONI APERTE

1. Tecnico addetto alla progettazione di impianti elettrici, elettromeccanici ed automazione per l’Area Ingegneria della Direzione Operativa Reti / Distribuzione e Fognatura, Impianti

MANSIONI 
Il candidato, collaborando con il Responsabile dell’Unità Progettazione ed Esecuzione Interventi Strategici, dovrà principalmente:
– effettuare sopralluoghi in campo sugli impianti tecnologici esistenti e gestiti dall’Azienda, analizzando le reti elettriche e le apparecchiature elettromeccaniche esistenti e le caratteristiche funzionali dei sistemi, anche complessi, di generazione, conversione, trasporto e utilizzazione dell’energia elettrica;
– effettuare la post-elaborazione, restituzione ed elaborazione dei dati di rilievo acquisiti in campo in formato Autocad; – partecipare alla progettazione degli impianti elettrici, anche complessi, con particolare riferimento ai dispositivi per l’automazione;
– definire ed individuare, anche sotto il profilo economico, la scelta della componentistica elettromeccanica presente sugli impianti;
– redigere documenti per la produzione dei sistemi elettrici progettati;
– elaborare elenchi prezzi e computi metrici estimativi con software aziendali e predisporre gli elaborati tecnico-economici finalizzati alla redazione di progetti;
– collaborare alla redazione degli elaborati tecnico descrittivi di progetto.
REQUISITI
I candidati devono possedere:
– diploma di perito tecnico industriale con indirizzo “elettrotecnica e automazione”, “elettronica e telecomunicazioni” o “meccanica”;
– comprovata esperienza lavorativa della durata di almeno due anni maturata nell’ambito della progettazione elettrica di impianti tecnologici, soprattutto di tipo industriale.


 2. Tecnici addetti ai rilievi topografici ed alle elaborazioni grafiche di impianti tecnologici per l’Area Ingegneria della Direzione Operativa Reti/Distribuzione e Fognatura, Impianti

MANSIONI
Il candidato, collaborando con il Responsabile dell’Unità Progettazione ed Esecuzione Interventi Strategici, dovrà principalmente:
– effettuare sopralluoghi in campo dei corpi d’opera, degli impianti tecnologici esistenti gestiti dall’Azienda;
– effettuare la post elaborazione, restituzione e elaborazione dei dati di rilievo acquisiti (planimetrie corpi d’opera, planimetrie reti tecnologiche a servizio dell’impianto, profili idraulici, ecc.) in formato Autocad;
– redigere elaborati grafici delle opere d’arte esistenti sulla scorta dei rilievi effettuati (disegni elettromeccanici di montaggio, disegni di carpenteria metallica, disegni opere civili, distinte armature, ecc.);
– elaborare elenchi prezzi e computi metrici estimativi con software aziendali e predisporre gli elaborati tecnico-economici finalizzati alla redazione dei progetti;
– collaborare alla redazione degli elaborati tecnico descrittivi di progetto. 
REQUISITI 
Possono partecipare al concorso tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– diplomati Geometri o periti industriale con indirizzo Edilizia;
– esperienza lavorativa della durata di almeno due anni maturata nell’ambito dei rilievi topografici plano-altimetrici e di editing nella progettazione edile di impianti tecnologici, soprattutto di tipo industriale;
– conoscenza della topografia e competenza nelle elaborazioni cartografiche attraverso l’uso di strumenti di rilievo di uso comune quali GPS, Stazione totale, etc;
– conoscenza di applicativi di restituzione ed elaborazione dati di rilievo topografico.


 3. Tecnici addetti ai rilievi topografici ed alla collaborazione per la progettazione di infrastrutture a rete per l’Area Ingegneria della Direzione Operativa Reti/Distribuzione e Fognatura, Impianti

MANSIONI 
Il candidato, collaborando con il Responsabile dell’Unità Progettazione ed Esecuzione Interventi Strategici, dovrà principalmente:
– effettuare sopralluoghi in campo e rilievi plano-altimetrici, mediante l’impiego di strumentazione topografica in dotazione all’Azienda, delle reti ed opere esistenti in gestione al SII e del contesto in cui le stesse sono inserite;
– post-elaborazione, restituzione ed elaborazione dei dati di rilievo georeferenziati acquisiti in campagna, in formato GIS e Autocad;
– analisi e verifica dei rilievi effettuati in ambiente GIS mediante strumenti di geoprocessing e confronto con strati informativi in possesso di questa Società (CTR, DTM, SIT Aziendale);
– costruire modelli georeferenziati delle reti idriche e fognarie;
– redigere elaborati grafici delle opere esistenti (planimetrie, profili altimetrici, etc.), integrati con monografie dei punti singolari di rilievo;
– redigere elaborati grafici delle opere di progetto (planimetrie, profili altimetrici, particolari costruttivi, etc.);
– elaborare gli elenchi prezzi e i computi metrici estimativi mediante software in possesso di questa Azienda e redigere gli elaborati tecnico-economici dei progetti (Primus);
– collaborare alla redazione degli elaborati tecnico descrittivi di progetto. 
REQUISITI
Possono partecipare alle selezioni pubbliche tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti: 
– diploma di Geometra o di perito industriale ambito Edilizia;
– esperienza lavorativa della durata di almeno 2 anni maturata nel campo dei rilievi topografici plano-altimetrici e della progettazione idraulica.

Le posizioni aperte sopra presentate prevedono assunzioni con contratto di lavoro a tempo determinato per una collaborazione della durata di un anno; la sede di lavoro è Bari. Tutti gli interessati alle offerte di lavoro sopra citate devono possedere i seguenti requisiti di base:
– non avere oltre i 39 anni d’età;
– possedere le patente B;
– residenti nella Provincia Bari o BT;
– disponibilità ad effettuare spostamenti giornalieri sul territorio servito da AQP.


 4. Tecnici addetti alle elaborazioni grafiche e documentali per gli Studi di Impatto Ambientale e paesaggistico

MANSIONI 
Il candidato, collaborando con il Responsabile dell’Unità Geologia e Ambiente, dovrà principalmente:
– effettuare sopralluoghi in campo dei corpi d’opera, delle reti e degli impianti tecnologici esistenti e gestiti dall’Azienda;
– redigere elaborati grafici di inquadramento delle opere a realizzarsi nel contesto della Pianificazione sovraordinata esistente ad ogni livello: Statale, Regionale, Provinciale e Comunale (vincolistica PAI, PUTT, PPTR, PTA, PRAE, PUG, PTCP, Rete Natura 2000, etc.);
– elaborare grafici, tabelle e figure a sostegno degli elaborati ambientali necessari per il S.I.A., la Valutazione d’Incidenza, la Relazione paesaggistica o per la fase di screening (Verifica di assoggettablità a V.I.A);
– collaborare alla redazione degli elaborati tecnico descrittivi di progetto. 
REQUISITI 
I posti di lavoro sono rivolti a candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento in Ingegneria, Architettura, Scienze Geologiche o Scienze Ambientali;
– non avere oltre i 45 anni d’età;
– patente B;
– residenza nella Provincia Bari o BT;
– esperienza lavorativa di almeno tre anni maturata nell’ambito della redazione di Studi di Impatto Ambientale, Valutazione di Incidenza, Relazioni paesaggistiche, a corredo della progettazione di grandi impianti tecnologici e a rete soprattutto di tipo industriale.
La sede di lavoro è Bari, ma si richiede la disponibilità ad effettuare spostamenti giornalieri sul territorio servito da AQP, capacità organizzativa e attitudine a lavorare in team. Il contratto è a tempo determinato e prevede una collaborazione della durata di un anno.


 5. Conduttori Impianti di Depurazione TARANTO e BRINDISI e Conduttore Impianto di Potabilizzazione Locone – Minervino Murge

REQUISITI
I requisiti necessari sono:
– almeno diploma scuola secondaria di I grado (ovvero diploma di scuola media inferiore – licenza media). Sarà considerato quale requisito preferenziale il possesso del diploma di perito industriale indirizzo “elettrico e telecomunicazioni”, “meccanico” o “elettrotecnica ed automazione” o diploma di istruzione professionale o di qualifica professionale ad indirizzo “Elettrico ed elettronico” o “Meccanico”;
– non avere più di 39 anni di età;
– residenza nella Provincia di Taranto / Brindisi;
– conoscenza, anche di base, della normativa sulla sicurezza in generale;
– conoscenza del pacchetto Office;
– comprovata esperienza operativa nel settore impiantistico elettrico e/o meccanico preferibilmente in ambito industriale, con particolare riferimento al settore depurativo.
Si richiede, inoltre, disponibilità a lavorare su orari avvicendati dal lunedì alla domenica. La sede di lavoro sarà presso lo stabilimento Impianti di Depurazione della Provincia di Taranto/Brindisi e per Minervino Murge.


6. Assistenti Tecnici Manutenzione e Costruzione per la sede territoriale di Lecce

MANSIONI 
Il candidato dovrà principalmente collaborare con il Direttore dei Lavori nella sorveglianza dei lavori in conformità alle prescrizioni stabilite nel Capitolato Speciale di Appalto e predisporre i dati per la contabilità. 
REQUISITI 
Possono partecipare:
– diplomati, diploma di geometra;
– non avere oltre i 39 anni d’età;
– patente B;
– residenza nella Provincia Lecce;
– comprovata maturata nell’ambito del controllo tecnico di lavori, preferibilmente pubblici;
– conoscenza di base della lingua inglese.
Sono necessarie le seguenti conoscenze informatiche:
– buona conoscenza del pacchetto Office;
– buona conoscenza di programmi di disegno tecnico (preferibilmente Autocad) e di applicativi per la contabilità dei lavori (preferibilmente PRIMUS).
Saranno considerati requisiti preferenziali la conoscenza della normativa sui Lavori Pubblici e del Testo Unico in materia di Sicurezza sul Lavoro e l’abilitazione alla professione di geometra. Si richiedono, inoltre, capacità organizzative, attitudine a lavorare in team e disponibilità ad effettuare spostamenti sul territorio servito. La sede di lavoro sarà a Lecce.


 7. Addetti Contact Center

Acquedotto Pugliese ricerca addetti per il Contact Center da assumere con contratto part-time; 6 di queste posizioni saranno riservate a disabili, di cui art. 1, c.1, L. 68/99.
MANSIONI
Le risorse, riportando al Team Leader Contact Center, assicureranno il servizio alla clientela attraverso la gestione delle chiamate, curando l’analisi e la risoluzione delle richieste. 
REQUISITI
Possono partecipare alle selezioni di Addetti Contact Center tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– diploma di scuola secondaria di II grado.
– non oltre i 39 anni ;
– residenza nella Provincia di Bari;
– ottima dimestichezza nell’uso del P.C;
– ottima conoscenza del pacchetto Office e della posta elettronica;
– comprovata esperienza almeno biennale in attività di call center (inbound/outbound/back-office), preferibilmente in realtà di medie-grandi dimensioni del settore idrico, elettrico, gas;
– ottime capacità di comunicazione ed ascolto, orientamento al cliente esterno/interno, autocontrollo e gestione dello stress, gestione delle relazioni interne/esterne, capacità di negoziazione, problem solving.
La sede di lavoro è Bari. Si richiede la disponibilità a lavorare su 6 giorni alla settimana, dal lunedì al sabato su orari alternati, e l’appartenenza alle categorie di cui all’art. 1 art. 1, c.1, L. 68/99 per le posizioni riservate ai disabili.


 8. Manutentori Meccanici specialisti

Acquedotto Pugliese cerca Manutentori Meccanici specialisti per il territorio servito da AQP, che, riportando al Responsabile Area Manutenzione Specialistica, dovranno effettuare montaggi e riparazioni meccaniche di macchine idrauliche, endotermiche, pneumatiche ed oleodinamiche. 
REQUISITI
Può partecipare alle selezioni chi possiede i seguenti requisiti:
– diploma di perito industriale indirizzo “meccanico” o diploma di istruzione professionale o di qualifica professionale ad indirizzo “meccanico”;
– non oltre i 39 anni d’età;
– patente B;
– preferibile conoscenza del pacchetto Office;
– conoscenza di base della normativa di igiene e sicurezza sul lavoro ed in particolare in campo elettromeccanico, nonché conoscenza dei principali processi di gestione della manutenzione di impianti industriali e di efficientamento energetico;
– comprovata esperienza operativa almeno quinquennale nel settore impiantistico, nel montaggio e riparazione meccanica di macchine ed apparecchiature idrauliche, endotermiche, pneumatiche ed oleodinamiche.


 9. Manutentori Elettrici Specialisti

Manutentori Elettrici specialisti per il territorio servito da AQP, che, riportando al Responsabile Area Manutenzione Specialistica, dovranno effettuare operazioni di manutenzione e riparazione su impianti, macchine, apparecchiature e circuiti elettrici di media e bassa tensione. 
REQUISITI
Possono partecipare alle selezioni di Manutentori tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– diploma di perito industriale indirizzo “elettrico e telecomunicazioni” o “elettrotecnica ed automazione” o diploma di istruzione professionale o di qualifica professionale ad indirizzo “Elettrico ed elettronico”;
– non oltre i 39 anni d’età;
– patente B;
– preferibile conoscenza del pacchetto Office;
– conoscenza di base della normativa di igiene e sicurezza sul lavoro ed in particolare in campo elettromeccanico, nonché conoscenza dei principali processi di gestione della manutenzione di impianti industriali e di efficientamento energetico;
– comprovata esperienza operativa almeno quinquennale nel settore impiantistico elettrico in ambito industriale su impianti elettrici alimentati in MT , BT e automazione;
– capacità di lettura di schemi elettrici e di ricerca/analisi dei guasti.
Si richiede inoltre la disponibilità allo spostamento su tutto il territorio servito da AQP. La sede di lavoro sarà assegnata dall’Azienda al momento dell’assunzione ed i candidati dovranno essere disposti all’atto dell’assunzione a trasferire il loro domicilio presso la sede di assegnazione.


 10. Esperto Appalti

Il candidato, collaborando con il Responsabile Area Appalti dovrà curare tutti gli adempimenti previsti per le procedura di gara relative ad appalti di lavori, servizi e forniture di competenza dell’Area. La sede di lavoro è a Bari
REQUISITI
Possono partecipare alle selezioni di Esperto Appalti tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– laurea magistrale/specialistica/V.O. in Giurisprudenza o laurea magistrale/specialistica o V.O. ad indirizzo giuridico-economico;
– non oltre i 39 anni d’età;
– esperienza certificata almeno biennale nel ruolo in aziende o enti, preferibilmente in stazioni appaltanti;
– buona conoscenza del pacchetto Office e di SAP;
– buona conoscenza del diritto amministrativo e della normativa di settore;
– capacità analisi e di organizzazione;
– buone dote relazionali e di lavoro in team;
– abitudine a lavorare per obiettivi e orientamento al problem solving.


COME CANDIDARSI

Per tutte le posizioni sopra indicate l’inoltro della candidatura potrà avvenire esclusivamente on-line utilizzando il form disponibile nella sezione Lavora per AQP del sito web di Aquedotto Pugliese “lavora con noi” entro il termine del 20 novembre 2014. Nella stessa sezione sono disponibili le schede annunci di lavoro con tutte le informazioni di dettaglio che vi consigliamo di visionare. Per il perfezionamento della registrazione AQP richiederà il versamento di un importo pari a € 20,00 a titolo di contributo alle spese di gestione dell’iter selettivo. Il versamento dovrà essere effettuato, a pena esclusione, a mezzo di bollettino postale sul c/c postale n. 5252102 intestato a ETJCA SPA, con la seguente causale “SELEZIONI AQP”. Gli estremi del versamento saranno richiesti sul form on-line all’atto della conferma della registrazione.

Per maggiori informazioni sulla compilazione delle domande on-line è attivo un Call Center, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30, al numero 0835.389206. Per qualsiasi dubbio o perplessità riguardanti le seguenti selezioni, i requisiti per partecipare e quant’altro non sia legato alla compilazione della domanda, si consiglia di inviare una e-mail all’indirizzo [email protected]

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments