Addetto Middle Office e Gestore Crediti Irregolari: nuove professioni e posti di lavoro in BNL

BNL, banca del Gruppo BPN Paribas, introdurrà due nuove figure professionali, l’Addetto Middle Office e il Gestore Crediti Irregolari, che incrementeranno i posti di lavoro nell’area corporate.

L’annuncio è stato dato da Bruno Sbrocco, Responsabile della Gestione Operativa della Divisione Corporate e Paola Giacomantonio, Responsabile delle Risorse Umane della Divisione durante un’incontro con i sindacati di categoria (segreterie Dircredito, Fabi, Fiba-Cisl, Fisac-Cgil, Sinfub e Uilca).

La finalità dell’istituzione di queste due nuove figure professionali in BNL dovrebbe essere quella di razionalizzare e rendere più efficace il processo del credito e la gestione delle relazioni con la clientela in difficoltà.

Come saranno coperte le nuove esigenze di personale risultanti dall’introduzione delle due nuove professionalità? I sindacati di categoria hanno fornito informazioni in merito. Il ruolo dell’Addetto Middle Office sarà sperimentato sulla piazza di Milano e, nel corso del 2011, introdotto presso tutti i Centri Affari Territoriali con un dimensionamento di circa 85 unità di personale complessive. Poiché il progetto prevede un incremento di organico del Mercato Corporate di soli 20 posti di lavoro, le ulteriori 65 risorse saranno recuperate attraverso mobilità funzionale da altri ruoli (Assistenti Commerciali e Addetti Amministrazione Crediti).

I Gestori Crediti Irregolari, invece, saranno operativi dal 2011 attraverso l’inserimento nel ruolo di 1/2 unità presso ogni CAT, provenienti dal ruolo di Gestori Corporate Senior.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments