Aeroporto Basilicata: posti di lavoro e nuove assunzioni

aeroporto di basilicata Enrico Mattei, Pisticci

Nuovi posti di lavoro in Basilicata presso l’Aeroporto Mattei di Pisticci.

Sono aperte le selezioni per assunzioni di giovani Laureati tra i 25 e i 35 anni nell’ambito del programma di espansione dello scalo aeroportuale. A questi primi posti di lavoro ne seguiranno numerosi altri, ecco cosa sapere.

AEROPORTO BASILICATA LAVORO PER I GIOVANI

A dare la notizia è la Regione Basilicata, attraverso una recente nota relativa ai nuovi posti di lavoro in Aeroporto disponibili per giovani Laureati. Le nuove assunzioni Aeroporto Basilicata previste sono 16 e rientrano in un primo bando di selezione nell’ambito di un più generale progetto di potenziamento dello scalo lucano.

La Winfly, società che gestisce l’area aeroportuale di Pisticci, intende, infatti, rendere quest’ultimo una struttura ricettiva per l’Italia e l’estero, aumentandone il traffico aereo e attraverso varie azioni. Si tratta di una iniziativa che avrà notevoli risvolti sull’occupazione nel territorio, e questi 16 posti di lavoro segnano solo l’inizio di una serie di assunzioni che si prevedono grazie al progetto e che, stando alle previsioni, potrebbero portare tra i 150 e i 180 inserimenti di personale, senza considerare l’indotto.

PROGETTI DI CRESCITA 

La strategia di potenziamento dell’Aeroporto Mattei passa, prima di tutto, attraverso l’intensificazione del traffico aereo, per la quale Winfly ha già concluso accordi con le società che gestiscono gli Aeroporti di Genova e Ancona, per attivare collegamenti con lo scalo materano, sviluppare nuove rotte e dare il via ad attività promozionali per i territori coinvolti, ai quali ne seguiranno, con ogni probabilità, ulteriori con altri Aeroporti italiani.

C’è poi il Polo Didattico Aeronautico Winfly, un centro formativo per formare figure professionali del settore aeronautico, compreso eventuale personale specializzato in vista del progetto di svolgere a Pisticci anche attività di manutenzione per certe tipologie di aerei.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

E’ chiaro, dunque, che non mancheranno i posti di lavoro, considerando, ad esempio, che per ogni aereo sono necessarie tra le 50 e le 70 unità di personale, di cui almeno 4 equipaggi che si alternano, personale di bordo di e di terra, oltre ad addetti a qualità, formazione, manutenzione, sicurezza, ground, tutte funzioni che prevedono l’impiego di almeno 4 persone ciascuna, da far alternare per una copertura h24. Sono da considerare, poi, le opportunità di lavoro generate dall’indotto, ad esempio per i servizi antincendio, pronto intervento sanitario, accoglienza e bagagli.

Per quanto riguarda, poi, il centro didattico, si prevede che richiamerà numerosi allievi, soprattutto dall’Italia e dall’Africa continentale, interessati ad acquisire l’idoneità di volo e a lavorare stabilmente come piloti, un mercato in crescita, che si stima produrrà una domanda di 500.000 nuovi ufficiali di volo in tutto il mondo, senza contare poi le opportunità per tecnici e personale collegato.

Il centro di formazione richiederà, quindi, almeno 42 assunzioni per docenti e impiegati amministrativi, a cui va aggiunto il personale per i servizi di ristorazione, pulizia delle strutture e manutenzione degli impianti, che saranno esternalizzati, e porterà nuovi posti di lavoro anche con l’indotto, in particolare grazie alla presenza di studenti stranieri, per i quali serviranno alloggi e così via.

FIGURE RICERCATE

Il primo bando Winfly per lavorare in Aeroporto a Pisticci è finalizzato a 16 assunzioni di ragazzi di età compresa tra i 25 e i 35 anni, preferibilmente in possesso di una Laurea in discipline umanistiche o economiche. I candidati selezionati saranno impiegati nel settore turistico, culturale e imprenditoriale, allo scopo di promuovere il Sud Italia, pianificando e implementando strategie commerciali per le imprese, le istituzioni, le famiglie e gli studenti, che portino servizi e promozioni nel turismo e nell’imprenditoria.

BASILICATA AIRPORT

Vi ricordiamo che l’Aeroporto di Basilicata ‘Enrico Mattei’ è situato a circa 4 chilometri dal Comune di Pisticci, in provincia di Matera. L’aviosuperficie fu realizzata, per iniziativa dell’Eni, negli anni ’60 del novecento, ed è costituita, attualmente, da un’aerostazione, una torre di controllo, un hangar e da una pista lunga 1440 m e larga 30 m, con zona R.E.S.A. (Runway end safety area) di 200 m. Oggi l’Aeroporto Basilicata è gestito dalla Winfly srl, compagnia aerea italiana, nata nel 2010, con sedi a Salerno, Napoli e Milano, che, oltre ad effettuare servizi di il trasporto pubblico di passeggeri, è anche ditta di manutenzione approvata dall’Autorità Aeronautica italiana.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Aeroporto Basilicata e alle opportunità di lavoro attive possono chiedere ulteriori informazioni sulle prossime selezioni di personale e sulle modalità di candidatura scrivendo a [email protected]

Mettiamo, inoltre, a vostra disposizione la nostra guida su come trovare lavoro negli Aeroporti, con tante informazioni utili su come candidarsi per lavorare presso i principali scali aeroportuali presenti nel nostro Paese e sulle principali figure richieste.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments