Aeroporto Venezia: 3700 posti di lavoro con Piano Sviluppo

lavoro, aeroporto

In arrivo migliaia di posti di lavoro in Veneto grazie al progetto di sviluppo dell’Aeroporto di Venezia.

L’importante scalo aeroportuale sarà ampliato e raddoppierà quasi di dimensioni. L’iniziativa creerà occupazione e porterà assunzioni per circa 3700 lavoratori.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sui posti di lavoro a Venezia che saranno creati.

VENEZIA LAVORO CON AMPLIAMENTO AEROPORTO

La notizia è stata riportata da vari organi di informazione, attraverso recenti articoli dedicati al piano di sviluppo per lo scalo aeroportuale veneziano e alla relativa ricaduta occupazionale. Il progetto, presentato dal Gruppo Save, società che gestisce l’Aeroporto Marco Polo di Venezia, prevede un ampliamento del terminal passeggeri area Schengen.

L’iniziativa sarà realizzata grazie ad un investimento complessivo di circa 350 milioni di Euro e dovrebbe essere portata a termine entro 7 anni. Grazie a questo programma di crescita dello scalo saranno creati ben 3700 posti di lavoro. Di questi 2700 riguarderanno il personale che lavorerà ai cantieri per ingrandire l’area aeroportuale. Circa 500 / 1000 delle assunzioni a Venezia preventivate sono destinate, invece, ad incrementare l’organico che lavora in Aeroporto.

IL PROGETTO

I lavori per ampliare l’Aeroporto di Venezia partiranno a maggio 2019 e si concluderanno ad aprile 2025. Riguarderanno una superficie lorda totale di più di 59mila metri quadri, da sviluppare sul lato nord dell’attuale terminal Schengen. Il progetto esecutivo è stato approvato dall’Ente nazionale per l’aviazione civile (ENAC) e sarà parzialmente finanziato dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI).

Sarà realizzato in 3 fasi e la nuova area sarà progressivamente aperta al pubblico. Scopo del piano di sviluppo è quello di portare lo scalo ad accogliere ben 16 milioni di passeggeri l’anno. I nuovi lavori di ampliamento vanno ad aggiungersi a quelli per ampliare l’area extra Schengen partiti nei mesi scorsi e attualmente in corso.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che la Save SpA è la società che gestisce l’aeroporto Marco Polo di Venezia. Nata nel 1987, è la holding di un Gruppo che opera principalmente nella gestione di scali aeroportuali. Quotata al mercato telematico azionario di Borsa Italiana, gestisce anche l’Aeroporto di Treviso ed è shareholder degli Aeroporti di Verona e Brescia.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Aeroporo Venezia e alle opportunità di lavoro attive possono visitare la pagina dedicata al recruiting (Lavora con noi) del Gruppo Save. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form, o presentare un’autocandidatura in vista di prossime selezioni di personale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments