Agenzia Europea per i Medicinali: lavoro a Londra

Agenzia Europea per i MEdicinali - EMA

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove opportunità di lavoro nel Regno Unito nel settore farmaceutico con l’EMA. L’Agenzia Europea per i Medicinali seleziona varie figure per assunzioni a Londra. Ecco le posizioni aperte e come candidarsi.

L’AGENZIA

L’EMA – European Medicines Agency, ovvero l’Agenzia Europea per i Medicinali, è un organo decentrato dell’Unione Europea, con sede nel Regno Unito, a Londra, che ha come scopo principale la tutela e la promozione della salute pubblica e degli animali, attraverso la valutazione e la vigilanza dei farmaci per uso umano e veterinario. Attiva dal 2005, l’Agenzia non solo è responsabile della valutazione delle domande di autorizzazione per l’immissione in commercio dei medicinali nell’UE, ma anche del coordinamento del sistema di farmacovigilanza europeo, attraverso due appositi Comitati, il PRAC e il CVMP, che si occupano del controllo farmacologico e della valutazione dei rischi, rispettivamente per gli esseri umani e per gli animali. La European Medicines Agency è guidata da un Direttore Esecutivo, che, attualmente, è Guido Rasi, ha un Consiglio di Amministrazione come organo di controllo ed un segretariato composto da oltre 600 collaboratori, impiegati full time.

AGENZIA EUROPEA PER I MEDICINALI OPPORTUNITA’ DI LAVORO

Durante l’anno l’EMA offre interessanti opportunità di lavoro a Londra ed è al momento alla ricerca di funzionari ed esperti per assunzioni temporanee, a breve o lungo termine, nelle posizioni di Agente Temporaneo e Agente Contrattuale. Le selezioni di personale sono aperte per responsabili scientifici, referenti informativi che si occupino delle informazioni e dei contenuti per conto dell’Agenzia, esperti in sicurezza e gestione dei dati, addetti alla comunicazione scientifica e sanitaria, consulenti scientifici e responsabili da impiegare per il monitoraggio ed il miglioramento dei processi interni. Ecco un breve excursus delle figure ricercate:
– Scientific Officers;
– Information and Content Manager;
– Information Security and Identity and Access Management Officer;
– Health-communication expert;
– Scientific Officer;
– Continuous Improvement Lead.

CONDIZIONI DI LAVORO E BENEFIT

I contratti di lavoro per Agenti Temporanei hanno, generalmente, una durata di 5 anni, dopo un periodo di prova di 9 mesi, con possibilità di rinnovo a tempo indeterminato, mentre per gli Agenti Contrattuali la durata dell’incarico varia a seconda delle esigenze dell’Agenzia, da meno a più di 2 anni, con un periodo di prova per lo più tra i 6 e i 9 mesi. Il personale della European Medicines Agency possono beneficiare, per l’assunzione, di un pacchetto di vantaggi e benefici di sicuro interesse, che comprende la copertura medica, un regime pensionistico basato sulla retribuzione, la copertura delle tasse scolastiche per i bambini, un periodo di ferie che parte da 24 mesi, oltre ai periodi di vacanza dell’EMA, varie indennità, ad esempio per il trasferimento, per i figli a carico, per il nucleo familiare, per i figli fino a 5 anni e altro ancora.

NATIONAL EXPERT ON SECONDMENT PROGRAMME

Alcune opportunità di lavoro Agenzia Europea per i Medicinali sono rivolte, inoltre, a candidati già impiegati presso altri enti pubblici, quali università, istituti di ricerca, ospedali o organismi di regolamentazione, presso i Paesi membri dell’Unione Europea, che possono essere impiegati nell’ambito del programma per esperti nazionali distaccati dell’EMA. In pratica il personale reclutato, che viene impiegato per svolgere incarichi di breve durata, rimane dipendente del proprio datore di lavoro e viene momentaneamente “distaccato” presso l’Agenzia, che provvede a rimborsare la retribuzione dovuta per il periodo di impiego e, a seconda dei casi, può erogare una indennità giornaliera.

Attualmente è possibile candidarsi come esperti per l‘analisi dati e la farmacovigilanza, lo sviluppo di prove in epidemiologia, la gestione delle procedure, l’interazione con il mondo accademico ed i professionisti del settore sanitario, il sostegno ai progetti scientifici, la gestione dei dati di prodotto, i medicinali veterinari, la qualità dei farmaci, la pediatria, la consulenza scientifica e la sicurezza. Le candidature vengono raccolte in un data base, dove vengono conservate per un periodo di 3 anni, e possono essere utilizzate in base alle necessità dell’EMA.

OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI

Le opportunità di lavoro EMA non mancano anche per giovani senza esperienza, in particolare neolaureati, per i quali sono disponibili appositi percorsi di stage Agenzia Europea per i Medicinali che vengono attivati due volte l’anno. I tirocini, infatti, prevedono due diversi periodi di immissione, a partire dal 1° ottobre e dal 1° aprile, per un massimo di dodici mesi, e sono retribuiti circa 1600 Euro al mese. Dunque la prossima sessione di tirocinio partirà nella Primavera 2015.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni EMA e alle offerte di lavoro a Londra possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni, Agenzia Europea per i Medicinali “Lavora con noi”, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form online in risposta agli annunci di interesse.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments