Agenzia del Farmaco: concorsi per 10 dirigenti sanitari

agenzia italiana del farmaco AIFA

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha indetto due concorsi per l’assunzione a di 10 dirigenti sanitari.

Le selezioni sono rivolte a laureati ed è previsto il contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Per candidarsi c’è tempo fino al 14 Aprile 2021. Ecco i bandi e tutti i dettagli.

AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO CONCORSO DIRIGENTI

L’AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco, ha infatti indetto due concorsi per l’assunzione di dirigenti sanitari.

I 10 posti a concorso sono cosi suddivisi:

  • n.2 posti di Dirigente Sanitario Medico;
  • n.8 posti di Dirigente Sanitario Farmacista.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare ai concorsi per dirigenti sanitari all’Agenzia italiana del Farmaco è richiesto il possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di un paese membro dell’Unione Europea o altre categorie specificate nei bandi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità psicofisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali, non aver procedimenti penali in corso che impediscano la
  • costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

DIRIGENTE SANITARIO MEDICO
– diploma di laurea in medicina e chirurgia;
– specializzazione in medicina interna o anestesia, e rianimazione;
– iscrizione all’ordine dei medici.

DIRIGENTE SANITARIO FARMACISTA
– diploma di laurea in farmacia o chimica e tecnologie farmaceutiche;
– abilitazione all’esercizio della professione di farmacista;
regolare iscrizione all’albo di riferimento.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso l’Agenzia si riserva la facoltà di predisporre una prova preselettiva.

I candidati saranno selezionati in base alla valutazione dei titoli e a tre prove d’esame: due scritte ed una orale.

Per conoscere maggiori informazioni sulle materie oggetto d’esame si rimanda alla lettura dei rispettivi bandi allegati a fine articolo.

AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO

Nata nel 2003 l’Agenzia Italiana del Farmaco, nota con l’acronimo AIFA, opera sotto il Ministero della Salute e si occupa di regolamentare i farmaci in Italia, con lo scopo di tutelare la salute dei cittadini attraverso attività di regolamentazione e vigilanza relative ai prodotti farmaceutici e sanitari ad uso umano, e alla sicurezza delle cure.

Nel corso dell’anno l’AIFA procederà a diverse nuove assunzioni in base a quanto stabilito dalla Legge di Bilancio 2021. Per scoprire ulteriori dettagli a riguardo, vi consigliamo di leggere il nostro articolo di approfondimento.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi indetti dall’Agenzia Italiana del Farmaco per dirigenti sanitari dovranno essere inoltrate attraverso apposita procedura telematica raggiungibile a questa pagina entro il 14 Aprile 2021. I candidati dovranno registrarsi al portale e selezionare dall’elenco il bando di proprio interesse per compilare l’apposito form online.

BANDI

Tutti gli interessati sono invitati a scaricare e leggere attentamente i bandi sotto allegati, pubblicati per estratto sulla GU n. 25 del 30-03-2021:

– Dirigente sanitario medico BANDO (Pdf 4 Mb);
– Dirigente sanitario farmacista BANDO (Pdf 4 Mb).

Le successive comunicazioni relative al diario delle prove d’esame e alle graduatorie saranno pubblicate sul sito dell’ente alla sezione ‘Bandi di concorso’.

Scoprite altri concorsi pubblici attivi visitando la nostra pagina e per essere sempre aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments