Agenzia Industrie Difesa: concorso per 83 Funzionari, ecco il Bando

ministero difesa

Nuove assunzioni presso il Ministero della Difesa.

L’Agenzia Industrie Difesa ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 83 Funzionari.

Per partecipare al concorso c’è tempo fino al 27 Gennaio 2020.

AGENZIA INDUSTRIE DIFESA CONCORSO 2019

E’ stato pubblicato, infatti, il bando dell’Agenzia Industrie Difesa finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato di 83 risorse. I candidati selezionati saranno inseriti nei ruoli di Funzionario. I posti a concorso saranno così suddivisi:

AREA A III F1 10 – n. 10 posti

  • n.1 posto di “Funzionario Amministrativo” – Settore amministrativo,
    giudiziario, storico-culturale e linguistico – Area Funzionale III – CCNL Comparto Funzioni Centrali – per
    la posizione di Responsabile delle attività amministrativo-contabili e finanziarie presso lo Stabilimento
    Militare Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto;
  • n.3 posti di “Funzionario Specialista Tecnico” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale III – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Responsabile/Addetto al controllo di gestione presso l’unità Organizzativa “Amministrazione, Finanza e Controllo” della Direzione Generale AID di Roma;
  • n.2 posti di “Funzionario Specialista Tecnico” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale III – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Responsabile operativo degli impianti produttivi, di cui n.1 presso lo Stabilimento Militare Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto e n.1 presso lo Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del Munizionamento di Noceto di Parma;
  • n.1 posto di “Funzionario Specialista Tecnico” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale III – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Responsabile tecnico presso lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze;
  • n.1 posto di “Funzionario Specialista Tecnico” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale III – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Responsabile ufficio tecnico presso lo Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del Munizionamento di Noceto di Parma;
  • n.1 posto, a tempo indeterminato e pieno, di “Funzionario Tecnico per la Biologia, la Chimica e la Fisica” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale III – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da
    impiegare come Responsabile della coltivazione e della Ricerca e Sviluppo (R&S) della cannabis ad uso farmaceutico presso lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze;
  • n.1 posto di “Funzionario Specialista Tecnico” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale III – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Responsabile del Sistema di Gestione e del Servizio di Prevenzione e Protezione presso lo Stabilimento Militare Produzione Cordami di Castellammare di Stabia.

AREA A II F2 – 73 posti

  • n.4 posti di “Assistente amministrativo” – Settore amministrativo, giudiziario, storico-culturale e linguistico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore in “Amministrazione, Finanza e Controllo”, di cui n. 2 presso l’Unità Organizzativa della Direzione Generale AID di Roma e n. 2 presso lo Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del Munizionamento di Noceto di Parma;
  • n.2 posti di “Assistente Tecnico per le lavorazioni” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come
    Operatore di produzione materiali compositi presso lo Stabilimento Militare Produzione Cordami di astellammare di Stabia;
  • n.2 posti di “Assistente Tecnico per le lavorazioni” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore alla manutenzione, di cui n.1 presso lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze e n.1 presso lo Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del Munizionamento di Noceto di Parma;
  • n.1 posto di “Assistente Tecnico per le lavorazioni” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore di produzione “Carpentiere” presso l’Arsenale Militare di Messina;
  • n.3 posti di “Assistente Tecnico per l’edilizia e le manutenzioni” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore per la gestione delle infrastrutture e degli impianti fissi, di cui n.1 presso lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze, n.1 presso lo Stabilimento Militare Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto e n.1 presso lo Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del Munizionamento di Noceto di Parma;
  • n.2 posti di “Assistente Tecnico per la motoristica, la meccanica e le armi”– Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore alla manutenzione presso lo Stabilimento Militare Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto;
  • n.1 posto di “Assistente Tecnico per la motoristica, la meccanica e le armi”– Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore di produzione “Congegnatore meccanico” presso l’Arsenale Militare di Messina;
  • n.1 posto di “Assistente Tecnico per la motoristica, la meccanica e le armi”– Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore di produzione “Gruista” presso l’Arsenale Militare di Messina;
  • n.1 posto di “Assistente Tecnico per i sistemi elettrici ed elettromeccanici”– Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore alla manutenzione presso lo Stabilimento Militare Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto;
  • n.34 posti di “Assistente Tecnico Artificiere” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore di produzione presso lo Stabilimento Militare Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto;
  • n.10 posti di “Assistente Tecnico Artificiere” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore di produzione presso lo Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del Munizionamento di Noceto di Parma;
  • n.2 posti di “Assistente Tecnico Nautico” – Settore tecnico, scientifico e informatico – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore di produzione presso l’Arsenale Militare di Messina;
  • n.5 posti di “Assistente Sanitario” – Settore della Sanità – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore di produzione – coltivazione presso lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze;
  • n.3 posti di “Assistente Sanitario” – Settore della Sanità – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore del controllo qualità presso lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze;
  • n.2 posti di “Assistente Sanitario” – Settore della Sanità – Area Funzionale II – CCNL Comparto Funzioni Centrali – da impiegare come Operatore di produzione presso lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze.

Si precisa che è prevista la riserva per i volontari delle FF.AA.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per le assunzioni Agenzia Industrie Difesa i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea oppure appartenere ad altre categorie specificate nel bando;
– aver compiuto il 18° anno di età;
– godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza;
– essere in possesso del requisito della scuola dell’obbligo;
– non avere riportato condanne penali, non avere procedimenti penali in corso, non essere stati interdetti dai pubblici uffici, non avere riportato condanne penali che, ove disposte nel corso del rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare il licenziamento secondo quanto previsto dai contratti collettivi nazionali di comparto;
– non essere sottoposti a misure che escludono la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dal servizio presso la Pubblica Amministrazione o partecipate da Ente pubblico o private per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati destituiti o dispensati o licenziati da un impiego presso la Pubblica Amministrazione o partecipate da Ente pubblico o private, né per esser stati dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per aver rilasciato false dichiarazioni sostitutive di atti o fatti;
– non essere coinvolti in alcun procedimento amministrativo o giudiziario previsto dal D.Lgs . 231/01 e s.m.i.;
– non essere stati interdetti dalla Pubblica Amministrazione o partecipate da Ente pubblico a seguito di sentenza passata in giudicato;
– non essere stati licenziati da codesta Agenzia, né da altre Pubbliche Amministrazioni o partecipate da Ente pubblico o private avente stesse funzioni e servizi o da altri datori di lavoro per motivi disciplinari o per giusta causa;
– essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva per i soggetti tenuti all’assolvimento di tale obbligo di possedere l’idoneità psico-fisica specifica per le funzioni afferenti al profilo professionale ricercato, consistente nella mancanza di patologie che possano compromettere l’espletamento dei compiti e delle funzioni attinenti.

Sono inoltre richiesti ai candidati dei requisiti specifici per ogni posizione a concorso. Per conoscere l’elenco completo dei requisiti vi rimandiamo alla lettura del testo integrale del bando.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione al concorso superasse di 10 volte il numero dei posti disponibili, di procederà ad effettuare una prova preselettiva.


Le procedure selettive si espleteranno mediante la valutazione dei titoli e il superamento di prove scritte ed orali, così come dettagliatamente indicato nel bando per ciascun profilo.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso indetto dall’Agenzia Industrie Difesa dovrà essere presentata, entro le ore 12.00 del 27 Gennaio 2020, esclusivamente mediante procedura telematica accessibile da questa pagina. 

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

AGENZIA INDUSTRIE DIFESA

L’Agenzia Industrie Difesa è un ente pubblico appartenente al Ministero della Difesa. E’ un organo istituito nel 1999 e ha sede in Piazza della Marina a Roma. Si occupa della gestione e amministrazione delle unità produttive e industriali ad essa assegnate. In particolare, opera in tre settori, ovvero: munifunzionamento, negli stabilimenti di Baiano, Noceto e Torre Annunziata; manifatturiero, negli stabilimenti di Firenze, Gaeta, Castellammare di Stabia e Fontana Liri; cantieristica navale, presso l’Arsenale navale di Messina.


BANDO

Per ulteriori informazioni, gli interessati al concorso Agenzia Industrie Difesa per 83 Funzionari possono scaricare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 2 Mb) di selezione, pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.102 del 27-12-2019.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti