Agenzia Nazionale Sicurezza Ferrovie: concorsi per 37 assunzioni

ferrovie

Nuove assunzioni a tempo indeterminato presso l’ANSF.

L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie ha pubblicato 4 bandi di concorso per la selezione di 37 risorse da impiegare come Collaboratori tecnici, Funzionari tecnici, Ingegneri professionisti e Dirigenti.

Le domande di partecipazione ai concorsi pubblici devono essere inviate entro il 21 febbraio 2019.

CONCORSI AGENZIA NAZIONALE SICUREZZA FERROVIE

L’ANSF ha indetto 4 concorsi pubblici per la copertura di 37 posti a tempo indeterminato, nelle sedi di Firenze e Roma, da assegnare ai seguenti profili professionali:

n.11 posti per Collaboratore di area tecnica
Requisiti specifici: diploma di nuovo ordinamento Settore tecnologico, indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia; indirizzo Trasporti e Logistica; indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica; indirizzo Informatica e Telecomunicazioni; indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio;

n.18 posti per Funzionario di area tecnica
Requisiti specifici: Laurea quinquennale o Laurea Magistrale o Laurea Specialistica in Ingegneria;

n.6 posti per Ingegnere professionista di I qualifica professionale
Requisiti specifici: Laurea quinquennale o Laurea Magistrale o Laurea Specialistica in Ingegneria e iscrizione all’ordine professionale degli ingegneri;

n.2 posti per Dirigente di II fascia, settori tecnici
Requisiti specifici: laurea o diploma di laurea V.O. in Ingegneria, abilitazione all’esercizio della professionale di ingegnere, iscrizione all’ordine professionale degli Ingegneri.

REQUISITI GENERICI

Oltre ai requisiti sopra indicati sulla base delle mansioni a concorso, i candidati dovranno possedere i requisiti generici di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di un Paese dell’UE o altre cittadinanza indicate sui bandi;
– assenza di una delle situazioni previste dall’art. 55-quater del D.Lgs. n.165/2001; dall’art.62 del “Codice disciplinare” del CCNL relativo al Personale del Comparto Funzioni Centrali che prevede la sanzione disciplinare del licenziamento; di una misura cautelare restrittiva della libertà personale;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un pubblico impiego;
– appartenenza all’elettorato politico attivo e godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati interdetti dai pubblici uffici o sottoposti a misure che escludono l’accesso agli impieghi presso le pubbliche amministrazioni;
– idoneità fisica all’impiego;
– regolarità dinanzi all’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati prima dell’anno 1986.

Per ogni altra informazione sui requisiti si rimanda alla lettura dei rispettivi bandi.

SELEZIONE

I partecipanti ai concorsi per assunzioni a tempo indeterminato dell’ANSF saranno chiamati al superamento di tre prove d’esame: due prove scritte e una prova orale.

Qualora il numero delle domande risulti superiore a quello espresso dalla Commissione, sarà espletata una prova preselettiva per ogni concorso, finalizzata alla riduzione del numero dei candidati.

AGENZIA NAZIONALE SICUREZZA FERROVIE

L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie è un organismo indipendente italiano, con sede presso la stazione di Firenze Santa Maria Novella, che si occupa di regolare la sicurezza della circolazione ferroviaria nazionale. Istituita nel 2007, l’Agenzia include le competenze del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e degli uffici della Rete Ferroviaria Italiana, tra cui vigilare sull’applicazione delle norme, rilasciare certificazioni e autorizzazioni e gestire le infrastrutture ferroviarie italiane.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi dell’ANSF, è necessario presentare istanza di partecipazione, entro le ore 23:59 del 21 febbraio 2019, esclusivamente attraverso l’apposita procedura online, raggiungibile da questa pagina dove sono elencati i singoli concorsi.

Al termine della compilazione del form, i candidati riceveranno un messaggio di posta contenente una copia della domanda compilata e protocollata.

La domanda dovrà essere stampata, sottoscritta in originale (firma autografa) e trasmessa in formato PDF con gli allegati previsti dai bandi.

Alle istanze di partecipazione si dovrà allegare la seguente documentazione:
– copia della domanda compilata in formato PDF, sottoscritta in originale (firma autografa);
– copia del documento di identità in corso di validità;
– modulo di consenso al trattamento dei dati debitamente sottoscritto in originale (firma autografa).

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e invio delle domande di ammissione ai concorso pubblici, è riportato sui bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi per le assunzioni ANSF sono invitati a leggere attentamente i bandi, sotto allegati, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.6 del 22-01-2019:
– concorso per Collaboratore area tecnica: BANDO (pdf 2MB);
– concorso per Funzionario area tecnica: BANDO (pdf 872kb);
– concorso per Ingegnere professionista: BANDO (pdf 923kb);
– concorso per Dirigente II fascia: BANDO (pdf 595kb).

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments