AIESEC volontariato: 200Mila posti, come partecipare

Volontariato

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove opportunità di volontariato all’estero.

L’organizzazione no profit AIESEC cerca 200mila studenti universitari e neolaureati interessati ad una esperienza di volontariato in India.

Ecco come partecipare all’iniziativa.

COS’E’ AIESEC

AIESEC Italia è un’associazione non a scopo di lucro con sede a Milano, con filiali presenti su tutto il territorio italiano, da nord a sud. L’organizzazione opera a livello internazionale in più di 100 paesi nel mondo favorendo opportunità di tirocinio, stage e volontariato a giovani studenti o laureati.

VOLONTARIATO AIESEC

Nell’ambito del programma Global Citizen, AIESEC coinvolge studenti universitari e neolaureati nello svolgere un’esperienza di volontariato interculturale all’estero di 4­10 settimane, presso scuole e organizzazioni non governative.

Il programma comprende diversi progetti differenziati per tematiche in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile citati nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, misure concrete per il raggiungimento di una crescita globale. Tra i punti in elenco anche la ‘Quality Education’, iniziativa che vuole assicurare un’educazione equa ed inclusiva e promuovere opportunità di apprendimento per tutti.

A tale scopo AIESEC promuove Project Footprints, un progetto che ha come tematica l’educazione in India.

PROGETTO: SEDE E DURATA

Sono quindi disponibili 200mila posti per volontari che si occuperanno di insegnare inglese, matematica e scienze ai bambini indiani. Lavorando in un team internazionale con altri volontari provenienti da tutto il mondo, sarà possibile coinvolgere i bambini in quello che sono dibattiti di educazione, etica, salute, norme igieniche e ognuno, grazie al suo background culturale, porterà il suo contribuito personale.

La durata del progetto sono 4 o 8 settimane e c’è la possibilità di partire immediatamente.

REQUISITI

Per candidarsi alle selezioni è necessario avere tra i 18 ed i 30 anni ed essere studente universitario o neolaureato / laureato (entro i 2 anni dal conseguimento dell’ultimo titolo di studio).

COME PARTECIPARE

Per partecipare basta candidarsi sul sito web di AIESEC nella sezione dedicata al progetto Global Citizen. I candidati verranno ricontattati entro 24 ore da un responsabile della sede AIESEC della loro università per sostenere un colloquio online con i responsabili del paese di destinazione.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments