Airbnb: lavoro per fotografi da remoto

Foto Macchina Fotografica

Il portale di affitti turistici Airbnb seleziona fotografi freelance per lavoro da remoto.

La selezione è rivolta a professionisti di ogni nazionalità interessati a realizzare immagini professionali per gli annunci pubblicati sul marketplace.

Ecco cosa sapere sull’opportunità di lavoro per fotografi in Airbnb e come candidarsi.

AIRBNB LAVORO FREELANCE PER FOTOGRAFI DA REMOTO

Airbnb, noto portale online specializzato in servizi per l’affitto di alloggi temporanei e ad uso turistico, seleziona periodicamente fotografi da inserire nel proprio team di fotografia.

Al momento, l’azienda ha pubblicato un’offerta di lavoro per fotografi interessati ad una collaborazione professionale da svolgere a distanza.

Nello specifico, Airbnb cerca fotografi provenienti da tutto il mondo cui affidare il compito di realizzare immagini professionali e servizi fotografici da abbinare alle inserzioni da pubblicare sul marketplace di alloggi in affitto.

MANSIONI PRINCIPALI

Il lavoro di fotografi da remoto offerto da Airbnb prevede lo svolgimento dei seguenti compiti principali:

  • collaborare con gli host di Airbnb per programmare e fotografare gli annunci assegnati;
  • fotografare interni, esterni, dettagli e realizzare ritratti ambientali;
  • fornire uno stile minimo all’interno durante il servizio fotografico;
  • ritoccare i file RAW per soddisfare lo stile fotografico specifico di Airbnb;
  • caricare sul portale i file jpg ritoccati ad alta risoluzione;
  • comunicare regolarmente tramite email con il team aziendale di fotografia di San Francisco.

REQUISITI

La ricerca è rivolta a professionisti con esperienza nell’ambito della fotografia di interni, editoriale o di architettura. Airbnb, tuttavia, prende in considerazione anche lavori condotti in settori diversi ma connotati da fluidità nella composizione, nella tecnica e nell’illuminazione.

Oltre a disporre di un portfolio online di lavori fotografici eseguiti in ambito interni, architettura ed editoria (sono esclusi i portfolio di Instagram o Facebook), per candidarsi alla posizione di fotografi da remoto per Airbnb sono richiesti i seguenti requisiti:

  • ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata;
  • disponibilità ad assumere incarichi nel proprio mercato locale;
  • grandi capacità interpersonali e di servizio al cliente;
  • capacità di mantenere un comportamento professionale nelle interazioni con la comunità ospitante e il team di fotografia dell’azienda;
  • doti organizzative, attenzione ai dettagli e capacità di follow-up;
  • essere ricettivi e disponibili ai feedback costruttivi degli editor Airbnb;
  • capacità di adattarsi ad un ambiente in rapida evoluzione.

DOTAZIONE PROFESSIONALE

Inoltre, gli aspiranti fotografi devono disporre dei seguenti strumenti di lavoro:

  • fotocamera DSLR / Mirrorless di livello professionale con sensore Full-frame o APS-C e risoluzione di 16 + mp;
  • obiettivo zoom ultragrandangolare con una gamma di lunghezze focali che include 16-20 mm (full frame) 10-12 mm (APS-C);
  • treppiede di livello professionale;
  • connessione internet idonea a caricare file ad alta risoluzione.

SELEZIONI

Coloro che invieranno una candidatura per il ruolo di fotografi a distanza saranno invitati a presentare ad Airbnb un servizio fotografico di prova. Questo verrà revisionato dagli editor dell’azienda per una valutazione indipendente dal livello di esperienza del candidato.

CONTRATTO E CONDIZIONI DI LAVORO

I fotografi selezionati lavoreranno in qualità di risorse freelance e potranno coprire incarichi nel raggio di 30 miglia di distanza dalla loro abitazione. I collaboratori saranno pertanto liberi professionisti e potranno assumere incarichi anche da altri clienti, purché non concorrenti dell’azienda.

Il fotografo che collaborerà con il team di fotografia di Airbnb svolgerà quindi il suo lavoro da remoto e potrà gestire il proprio tempo in modo autonomo.

AIRBNB

Airbnb è stata fondata nel 2008 da Brian Chesky, Joe Gebbia e Nate Blecharczyk ed ha sede centrale a San Francisco. La società è proprietaria dell’omonimo portale internet che offre servizi per alloggi ad uso turistico o soggiorno temporaneo in tutto il mondo. Gli host che utilizzano il servizio, ovvero i proprietari degli alloggi, in genere privati, sono oggi circa 4 milioni, mentre sono circa 800 milioni i check-in effettuati presso le strutture affittate tramite il portale. Le inserzioni sono pubblicate sul marketplace gratuitamente e comprendono soluzioni abitative variegate, tra cui appartamenti, singole camere, chalet, baite, barche e castelli.

COME CANDIDARSI

Gli interessati all’opportunità di Airbnb e al lavoro per fotografi da remoto possono visitare la sezione dedicata alle carriere (Lavora con noi) presente sul sito web dell’azienda. Da qui occorre cliccare su Contract/Freelance work e selezionare la voce Remote dal menu a tendina Select location. Cliccando poi sul titolo dell’annuncio (Freelance Marketplace Listing Photographer Remote) si accede alla pagina dedicata all’offerta di lavoro, da cui è possibile candidarsi cliccando su Application e compilando il modulo online con i dati e le informazioni richieste e allegando un cv.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Airbnb apre la raccolta delle candidature per il lavoro di fotografi a distanza in base alle esigenze che si presentano nel corso del tempo. Tale posizione è pertanto disponibile periodicamente in maniera temporanea. Rendiamo disponibile la SCHEDA (Pdf 373Kb – in inglese) relativa all’offerta di lavoro Airbnb per fotografi freelance da remoto.

ALTRE OPPORTUNITA’ DI LAVORO AIRBNB

Vi segnaliamo, inoltre, che periodicamente Airbnb seleziona personale per assunzioni sia presso la sede italiana di Milano che a livello internazionale. Per tutti i dettagli e le informazioni utili per candidarsi alle offerte di lavoro Airbnb potete consultare questa pagina.

Per continuare ad essere aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments