Aiuti benzinai Decreto Rilancio: ecco le agevolazioni previste

Ecco tutte le informazioni sul Sostegno alle Imprese di distribuzione carburante sulla base del Decreto Rilancio e le agevolazioni previste

benzinai, carburante

Gli aiuti economici per i benzinai sono inseriti nel Decreto Rilancio, approvato dal Governo per fronteggiare la crisi economica da Covid-19.

Si tratta di un sostegno economico per le piccole e medie imprese di distribuzione di carburante che hanno garantito il servizio in autostrada durante il periodo di emergenza sanitaria.

Tale intervento ha l’obiettivo di riconoscere contributi a carico dei datori di lavoro del settore.

Ecco cosa sapere sui contributi economici previsti per i benzinai dal Decreto Rilancio.

DECRETO RILANCIO AIUTI BENZINAI

Il contributo previsto dal decreto a sostegno delle imprese fornitrici di carburante è nel limite complessivo di 4 milioni di euro per l’anno 2020, commisurato ai contributi previdenziali e assistenziali.

Dal contributo sono esclusi i premi per l’assicurazione obbligatoria infortunistica, a carico dei datori di lavoro, dovuti sulle retribuzioni da lavoro dipendente corrisposte nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020.

BENEFICIARI E REQUISITI

Sono beneficiari del contributo economico per i benzinai le micro, piccole e medie imprese che gestiscono il servizio di distribuzione autostradale di carburante.

Possono presentare richiesta di incentivo le imprese distributrici di carburanti in possesso dei requisiti di seguito riportati:

  • essere attive e in regola con il versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali alla data del 1° marzo 2020;
  • avere sede in Italia.

ESCLUSIONI

Sono esclusi dagli incentivi del decreto rilancio per benzinai i casi di gestioni dirette degli impianti di distribuzione carburante in autostrada da parte di società petrolifere integrate alla raffinazione e alle gestioni unitarie delle attività petrolifere e di ristorazione.

CHI EROGA IL CONTRIBUTO

Il contributo a sostegno alle micro, piccole e medie imprese di distribuzione autostradale di carburanti viene erogato dal Ministero dello sviluppo economico su domanda dell’impresa di gestione. La richiesta avviene mediante riparto proporzionale delle risorse disponibili tra le domande ammissibili.

Le modalità e il termine di presentazione delle domande, assieme alle procedure per la concessione del contributo, vengono attuate con provvedimento del MISE.

GLI ALTRI AIUTI PER LE IMPRESE

Tra gli altri aiuti economici, il governo ha introdotto il contributo a fondo perduto per le imprese  oltre ad aver stabilito il bonus bollette covid e anche il bonus affitti covid. Per scoprire tutti gli altri aiuti economici per le imprese, visita questa pagina

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments