Alitalia: opportunità di lavoro a Milano Malpensa


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Alitalia ha avviato due nuove selezioni di personale per le figure professionali di Analista di Revenue Management e Responsabile Ricavi Ancillari che lavoreranno presso l’aeroporto di Milano Malpensa.

Le nuove offerte di lavoro attivate da Alitalia sono rivolte a candidati con pregressa esperienza di lavoro in Compagnie Aeree, preferibilmente low cost.

La compagnia aerea non ha precisato ulteriori requisiti necessari e ancora non si sa se il processo di selezione sarà affidato a qualche agenzia esterna (es. Metis), come già avvenuto in passato. I potenziali candidati dovranno comunque avere competenze in ambito economico specifico ai due profili. Precisiamo che i ricavi ancillari sono delle fonti di guadagno complementari per le compagnie (ad esempio offerta di posti preferenziali a bordo, acquisto di bagagli, assicurazioni, noleggio auto, transfer, accesso alla lounge, utilizzo del fast track).

Le ricerche per Analista Revenue Management e Responsabile Ricavi Ancillari sono in corso ed è già possibile inviare la propria candidatura tramite il sito web di Alitalia. Ricordiamo che oltre a queste selezioni attive in Lombardia presso Milano Malpensa, la compagnia di bandiera sta cercando anche Addetti di Scalo e Operai per carico e scarico bagagli e merci (OUA) per l’aeroporto di Roma Fiumicino.

Gli interessati a queste offerte di lavoro possono visitare la pagina di invio cv sul sito web di Alitalia e compilare l’apposito modulo di candidatura online.

Vi ricordiamo che dalla stessa pagina è possibile inviare una candidatura spontanea anche per altre mansioni, come assistente di volo, operai di manutenzione, piloti, posizioni sia di bordo che di terra e anche per ruoli impiegatizi all’interno delle funzioni marketing, vendite, risorse umane ecc.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments