Amazon Firenze: lavoro per 200 Magazzinieri

amazon pacchi

Nuove opportunità di lavoro in Toscana potrebbero essere create con l’apertura di un nuovo magazzino Amazon in provincia di Firenze.

Sembra, infatti, che il colosso dell’e-commerce aprirà un centro logistico a Calenzano e che stia reclutando personale. Sarebbero previste ben 200 assunzioni per Magazzinieri.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro a Firenze in arrivo e come candidarsi.

FIRENZE LAVORO NEL NUOVO MAGAZZINO AMAZON

La notizia è stata riportata da diversi organi di informazione, attraverso recenti articoli dedicati alla possibile apertura di un magazzino Amazon a Calenzano, comune della città metropolitana di Firenze. Il condizionale è d’obbligo, perchè non c’è stata ancora conferma ufficiale da parte del Gruppo, ma le voci in merito si fanno sempre più insistenti e plausibili. La prossima apertura di un polo logistico dell’azienda sembra confermata, infatti, dalla maxi campagna di recruiting che, proprio in questo periodo, sta portando avanti l’Agenzia per il Lavoro Manpower.

Quest’ultima, infatti, attraverso la propria filiale di Prato, ha aperto le selezioni per reclutare Addetti al magazzino per conto di una nota multinazionale che opera nel settore della logistica. Indiscrezioni fanno pensare possa trattarsi proprio del gigante dello shopping elettronico. Se la notizia risulterà fondata, saranno ben 200 i posti di lavoro Amazon da coprire. Tanti sono, infatti, i Magazzinieri che sta cercando Manpower. Un ulteriore indizio di veridicità arriva dalla Delivery Mates, azienda di trasporti che lavora per conto del Gruppo, che proprio in questo periodo sta cercando Autisti e Corrieri espressi per effettuare consegne a domicilio nella zona di Firenze.

IL CENTRO DISTRIBUZIONE

Stando a quanto riportato da vari quotidiani locali, il polo logistico Amazon dovrebbe sorgere a Calenzano, nel complesso che un tempo ospitava il deposito dell’azienda di spedizioni Zust Ambrosetti, in via Baldanzese. La struttura, al momento, è soggetta ad un intervento di ristrutturazione e potrebbe aprire i battenti già entro ottobre.

Il nuovo hub dovrebbe occupare una superficie di circa 7mila metri quadri, impiegati per stoccare la merce ordinata online e per effettuare il servizio di consegne entro 24 ore. Si tratterebbe del primo magazzino di smistamento del Gruppo in Toscana.

FIGURE RICERCATE

Il maxi recruiting lanciato dalla Manpower, forse per la copertura di posti di lavoro Amazon, è rivolto, dunque, a Magazzinieri. E’ richiesta la disponibilità anche a lavorare in orario notturno, nella fascia oraria tra le 23.00 e le 8.00, per 5 turni a settimana.

L’AZIENDA

Amazon.com, Inc. è una compagnia fondata, nel 1994, da Jeff Bezos, con il nome di Cadabra.com. Oggi è una delle maggiori internet company al mondo ed è quotata al NASDAQ. Ha il proprio headquarter a Seattle, negli Stati Uniti, ed è presente in vari Paesi del mondo, tra cui l’Italia. Attualmente Amazon conta circa 90mila dipendenti a livello globale.

CANDIDATURE

Gli interessati alle probabili assunzioni Amazon e alle opportunità di lavoro a Calenzano possono candidarsi inviando il cv alla filiale Manpower di Prato – Via S. Trinita 21/23, via fax al numero 0574 442039, o tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], iscrivendosi sul portale web dell’Agenzia.

Vi ricordiamo che, generalmente, l’azienda segnala le ricerche in corso e raccoglie le candidature attraverso un apposito portale web riservato al recruiting (Lavora con noi). Potete consultarlo per prendere visione di tutte i profili ricercati da Amazon.

Al momento sono diverse le posizioni aperte per lavorare in Amazon presso varie sedi in Italia. Per ulteriori informazioni mettiamo a vostra disposizione questo approfondimento, con tante indicazioni utili sulle opportunità di impiego, le carriere e le selezioni. Inoltre, il Gruppo sta reclutando Operatori di magazzino anche per i Centri Distribuzione di Piacenza – Castel San Giovanni, Passo Corese (Rieti) e Vercelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments