Amnesty International: lavoro per dialogatori


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Diventare un dialogatore di Amnesty International è un lavoro ma anche una missione per chi vuole impegnarsi nella difesa dei diritti umani. Le opportunità di entrare a far parte di questo grande team non mancano, le selezioni sono aperte in Lazio, Piemonte, Lombardia, Toscana e Campania.

Amnesty International è un’Organizzazione non governativa indipendente, una comunità globale di difensori dei diritti umani che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale. Grazie alla collaborazione di numerose persone, Amnesty International ha già saputo fermare innumerevoli violazioni in tutto il mondo.

Questa importante Organizzazione offre a giovani l’opportunità di intraprendere un lavoro a sostegno di Amnesty, entrando nel progetto Face to Face con il ruolo di Dialogatori o Dialogatrici.

REQUISITI
L’opportunità di lavoro è rivolta a diplomati, con una forte motivazione personale verso le tematiche dei Diritti umani, che sappiano lavorare in gruppo e comunicare con la gente. I candidati ideali sono orientati al raggiungimento degli obiettivi e disponibili a spostamenti di breve periodo sull’intero territorio nazionale.

TIPOLOGIA DI LAVORO
L’Organizzazione offre un’adeguata formazione sia in aula che sul campo. I dialogatori lavorano in gruppo, con l’aiuto e il coordinamento di un team leader, a costante contatto con il pubblico presente in centri storici, vie ad alta frequentazione, teatri, cinema, centri culturali e commerciali.I dialogatori, riconoscibili grazie alla pettorina di Amnesty International, si occuperanno di sensibilizzare le persone sulla missione e le campagne di Amnesty , proponendo di sostenere l’organizzazione con una donazione. L’attività prevede un impegno part-time per un periodo iniziale di 4 settimane con possibilità di prolungamento sui mesi successivi. Il compenso sarà composto da una retribuzione in parte fissa e in parte commisurata agli obiettivi raggiunti.

SEDI DI LAVORO
Roma, Milano, Torino, Firenze, Napoli e Pisa

COME CANDIDARSI
Per candidarsi basta inviare il proprio cv compilando il modulo online sul sito web di Amnesty International nella pagina dedicata ai giovani dialogatrici e dialogatori.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments