AMT Genova: lavoro per 100 Autisti Bus

AMT Genova

Nuovi posti di lavoro nel settore dei trasporti pubblici in arrivo in Liguria.

AMT Genova, società operativa nel settore trasporti che fa capo al Comune di Genova, ha in programma ben 100 assunzioni di Autisti di bus entro il 2019. Previste anche opportunità di impiego per Tecnici e Operai.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle opportunità di lavoro AMT che saranno create.

GENOVA LAVORO IN AMT

A dare la notizia è l’emittente televisiva regionale ligure Telenord, attraverso un recente articolo pubblicato sul proprio portale web relativo al nuovo programma di assunzioni AMT per quest’anno. L’Azienda Mobilità e Trasporti genovese ha intenzione di incrementare l’organico nei prossimi mesi, per far fronte alla carenza di personale viaggiante, ovvero di Conducenti, e dunque limitare la necessità di ricorrere agli straordinari per coprire i servizi di trasporto. Il piano assunzionale consentirà, inoltre, alla società di sostituire i dipendenti che si prevede andranno in pensione anticipata grazie alla nuova misura della c.d. ‘Quota 100’ introdotta dal Governo. 

L’iniziativa di reclutamento porterà alla copertura di 100 posti di lavoro a Genova. Gli inserimenti riguarderanno Autisti da impiegare per guidare gli autobus dell’azienda. Queste potrebbero non essere le uniche assunzioni che saranno effettuate dalla società, in quanto sembra che ci sia l’intenzione di reclutare anche Tecnici e Operai in seguito. Le nuove figure saranno inserite dal Gruppo anche in vista dell’entrata in servizio di nuovi autobus elettrici acquistati da AMT. I primi 10, infatti, saranno attivati tra maggio e ottobre.

L’AZIENDA

AMT Genova (sigla di Azienda Mobilità e Trasporti) è una società per azioni concessionaria del trasporto pubblico nel comune di Genova il quale detiene il 100% del pacchetto azionario. Nata a fine ‘800, la Società di trasporti era sotto l’affido di tre diverse società: la FEF di origine svizzera, la TO di origine italo-belga e la Compagnia Generale Francese dei Tram. Solo nel 1965 divenne azienda municipalizzata (AMT). Nel 1999, a seguito delle leggi che impongono l’affidamento del trasporto pubblico a gare d’appalto, l’AMT viene privatizzata. La situazione cambia nel 2011 quando l’intero pacchetto azionario torna di proprietà del comune di Genova.

La Società di trasporti gestisce attualmente circa centosessanta linee urbane, una rete ferroviaria, una linea metropolitana, due funicolari, una ferrovia a cremagliera, un servizio navale, tre linee di autobus a chiamata, un servizio a chiamata per disabili, undici ascensori, una ferrovia a scartamento ridotto. Tra i servizi di trasporto è importante menzionare il volabus, che agevola il collegamento tra la stazione di Genova Brignole e l’aeroporto internazionale “Cristoforo Colombo” e il navebus, che collega il porto antico alla delegazione ponentina di Pegli.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni a Genova per Autisti AMT devono attendere la pubblicazione del bando di selezione, in quanto l’azienda pubblica recluta il personale mediante concorsi. Gli avvisi di selezione per i posti di lavoro AMT Genova vengono pubblicati, generalmente, sul portale web www.amt.genova.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente / Ricerca di Personale’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments