Antica Scuola dei Battuti: concorso per 8 OSS

sociale, assistenza, sanitario, oss

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Veneto.

L’Antica Scuola dei Battuti di Mestre, in provincia di Venezia, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di 8 OSS – Operatori Socio Sanitari.

La scadenza per la consegna delle candidature è fissata per il giorno 11 Luglio 2019.

REQUISITI

I candidati al concorso dell’Antica Scuola dei Battuti dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non aver superato l’età prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
– incondizionata idoneità fisica alle specifiche mansioni;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi pubblici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione; i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea dovranno altresì godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o provenienza.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– scuola dell’obbligo e attestato di Operatore Socio Sanitario, rilasciato dalla Regione Veneto, conseguito con una formazione complessiva di 1000 ore;
– scuola dell’obbligo e titoli equipollenti a quello di Operatore Socio Sanitario come previsto dalle DGR 2230/02 e 3973/2002 della Regione del Veneto;
– titolo professionale sanitario conseguito in un Paese extracomunitario, il cui riconoscimento ai fini dell’esercizio in Italia dell’attività professionale di Operatore Socio Sanitario, deve richiesto dal Ministero della Salute;
– per i titolari del diploma di scuola secondaria di secondo grado di “Tecnico dei Servizi Sociali, conseguito a conclusione di un percorso scolastico quinquennale, con successivi percorsi di integrazione delle competenze.

Si segnala che è prevista la riserva di 3 posti a favore dei volontari delle FF.AA. 

STIPENDIO

Previsto stipendio iniziale annuo di € 19,536,92 al lordo delle ritenute di legge, compresa la tredicesima mensilità; Sono inoltre previste l’indennità di comparto annuo di € 471,72, l’indennità specifica annua di € 64,56; l’indennità di vacanza contrattuale di € 6,31 e l’elemento perequativo annuo di € 324,00.

SELEZIONE

La Commissione si riserva la facoltà di ricorrere, a fronte di un elevato numero di domande, ad eventuali forme di preselezione dei partecipanti.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di due prove d’esameuna pratica ed una orale – vertenti sulle seguenti materie:
– elementi di legislazione nazionale e regionale a contenuto socio-assistenziale;
– elementi di legislazione sanitaria e organizzazione dei servizi (normativa specifica O.S.S.);
– elementi di etica e deontologia;
– elementi di diritto del lavoro e il rapporto di dipendenza;
– elementi di psicologia e sociologia;
– aspetti psico-relazionali ed interventi assistenziali in rapporto alle specificità dell’utenza;
– elementi di igiene;
– disposizioni generali in materia di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori;
– igiene dell’ambiente e comfort alberghiero;
– interventi assistenziali rivolti alla persona in rapporto a particolari situazioni di vita e tipologia di utenza;
– principi generali ed elementi di assistenza alla persona nelle cure igieniche, nella mobilizzazione, nell’alimentazione, di primo soccorso, alla persona anziana o con disturbi mentali;
– metodologia del lavoro sociale e sanitario;
– assistenza sociale;
– accertamento delle conoscenze informatiche;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese;
– accertamento dell’adeguata conoscenza della lingua italiana solo per i candidati che non siano di nazionalità italiana.  

ANTICA SCUOLA DEI BATTUTI

I primi documenti della ”Antica Scuola dei Battuti” di Mestre indicano la sua data di origine nel 1302.

L’Ente offre servizi di:
– accoglienza residenziale con 347 posti letto per Anziani non autosufficienti e 4 posti letto per Pazienti in Stato Vegetativo Permanente, due Comunità Alloggio per pazienti psichiatrici da 8 posti letto ciascuna, Soggiorni temporanei privati;
– accoglienza semiresidenziale con 50 posti di Centri diurno, di cui 20 dedicati a persone con malattia di Alzheimer e altre demenze, con possibilità di foresteria notturna e apertura nel weekend.

Al suo interno vi sono, inoltre, un ambulatorio di medicina fisica ed un ambulatorio di psicologia che offre colloqui individuali.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per OSS i candidati dovranno inviare la domanda esclusivamente tramite procedura online entro le ore 12,00 del giorno 11 Luglio 2019 alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando.

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– documento d’identità in corso di validità (carta di identità o documento equipollente, ossia passaporto, patente di guida, patente nautica eccetera);
– codice fiscale;
– ricevuta del versamento di € 10,00.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione delle domande è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per OSS dell’Antica Scuola dei Battuti sono invitati a leggere con attenzione il relativo BANDO (Pdf 675 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.46 del 11-06-2019.

Successive comunicazioni sui diari delle prove e sulle graduatorie saranno pubblicate sul sito dell’Ente anticascuoladeibattuti.it nella sezione ‘Concorsi > Bandi di concorso aperti’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments