APSS Trento: concorso per Assistenti Sanitari

medici, ospedale, sanita

Nuove opportunità di lavoro in Trentino Alto Adige.

L’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari Provincia Autonoma di Trento ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di Assistenti Sanitari.

Il bando scade il giorno 23 Dicembre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso, i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– età non inferiore agli anni 18 compiuti e non superiore all’età legalmente prevista per il collocamento a riposo nel Servizio Sanitario Nazionale;
– cittadinanza italiana o equiparati ai fini dell’accesso all’impiego pubblico, così come indicato nel bando;
– possedere un’adeguata conoscenza della lingua italiana, rapportata alla posizione professionale da ricoprire;
– idoneità fisica all’impiego;
– immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici, perpetua o temporanea. L’interdizione temporanea preclude l’accesso all’impiego per il periodo dell’interdizione stessa;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti, licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego per aver conseguito l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per lo svolgimento di attività incompatibile con il rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione;
– per i cittadini soggetti all’obbligo di leva: essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo;
– non essere dipendente a tempo indeterminato dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento nello stesso profilo professionale cui si riferisce la procedura.

Inoltre, è necessario il possesso dei seguenti requisiti specifici e titoli di studio:
– iscrizione all’albo professionale degli assistenti sanitari.
– laurea in Assistenza sanitaria, appartenente alla classe delle lauree nelle professioni sanitarie della prevenzione;
– diploma universitario di Assistente sanitario conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni;
– titolo conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente al diploma universitario: Assistente sanitaria visitatrice – Regio decreto 21 novembre 1929, n. 2330; Tecnico dell’educazione sanitaria – Decreto del Presidente della Repubblica n. 162, del 10 marzo 1982;
– titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente a quello italiano con Decreto del Ministero della salute.

Si precisa che sui posti a concorso opera la riserva a favore dei volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame, una scritta, una pratica e una orale, che verteranno sulle seguenti materie:

  • Normativa di riferimento per l’esercizio professionale dell’assistente sanitario e specifico ambito di competenze;
  • Principi e metodologia della promozione della salute;
  • Analisi dei bisogni di salute della Comunità;
  • Sorveglia, prevenzione e promozione della Salute negli ambienti di lavoro;
  • Progettazione, realizzazione e valutazione di interventi preventivi, educativi e di recupero rivolti al singolo, alla famiglia e alla collettività;
  • Prevenzione delle malattie oncologiche tramite screening;
  • Sorveglianza prevenzione e controllo delle malattie infettive e parassitarie, inclusi i programmi vaccinali;
  • Sorveglianza e prevenzione delle malattie croniche;
  • Elementi di organizzazione dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso indetto dall’APSS Trento, redatta secondo il modello in allegato al bando, dovrà essere presentata esclusivamente attraverso l’apposita procedura online, entro le ore 12:00 del giorno 23 Dicembre 2019, accessibile da questa pagina, selezionando il concorso di proprio interesse.

Alla domanda il candidato dovrà allegare la seguente documentazione:
– documento d’identità fronte e retro;
– ricevuta del versamento della tassa pari a € 25,00;
– curriculum vitae, aggiornato e completo che sarà utilizzato dalla Commissione esaminatrice, in sede di prova orale, per la valutazione dell’attitudine e della professionalità del candidato con riferimento alle attività che è chiamato a svolgere;
– altri allegati obbligatori, ad esempio: documentazione medica prevista dall’allegato riserve o dall’allegato preferenze.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per assistenti sanitari dell’ APSS Trento sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 411Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.98 del 13-12-2019.

Ogni successiva comunicazione sulla data delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web dell’ente www.apss.tn.it nella sezione ‘Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments