ARPA Puglia: concorsi per nuove assunzioni

natura

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Puglia.

L’ARPA Puglia ha indetto 8 concorsi pubblici per la selezione di 44 risorse da impiegare in ambito tecnico, sanitario e amministrativo.

Le selezioni sono rivolte a laureati.

I bandi di concorso scadono in data 30 dicembre 2019.

CONCORSI ARPA PUGLIA

L’ARPA Puglia ha pubblicato 8 bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato (categoria D) e pieno di 44 unità di personale, da impiegare nei seguenti ruoli occupazionali:

  • n.12 unità nel ruolo di Collaboratore Professionale Sanitario – Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro;
  • n.4 unità nel ruolo di Collaboratore Tecnico Professionale – Matematica o Statistica applicata o Statistica;
  • n.3 unità nel ruolo di Collaboratore Professionale Sanitario – Scienze Ambientali;
  • n.5 unità nel ruolo di Collaboratore Professionale Sanitario – Informatico o Ingegnere Informatico;
  • n.4 unità nel ruolo di Collaboratore Amministrativo Professionale – Esperto Contabile;
  • n.11 unità nel ruolo di Collaboratore Amministrativo Professionale;
  • n.3 unità nel ruolo di Collaboratore Tecnico Professionale – Biotecnologo e Scienze e Tecnologie Alimentari;
  • n.2 unità nel ruolo di Collaboratore Tecnico Professionale – Architetto.

REQUISITI

Per accedere ai concorsi pubblici dell’ARPA Puglia è necessario il possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– avere la maggiore età e non aver raggiunto il limite massimo previsto per il collocamento a riposo d’ufficio;
– avere l’idoneità fisica all’esercizio delle mansioni specifiche del profilo professionale oggetto dei concorsi;
– non essere stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I (“Dei delitti dei pubblici ufficiali contro la Pubblica Amministrazione”), Titolo II (“Delitti contro la Pubblica Amministrazione”), Libro II (“Dei delitti in particolare”) del codice penale;
– non aver subito condanne penali e non avere processi penali pendenti;
– godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
– non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario (per i candidati cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985).

Inoltre, è necessario il possesso dei titoli di studio indicati su ciascun bando a seconda della posizione per la quale si concorre.

SELEZIONE

I partecipanti ai concorsi saranno chiamati alla soluzione di prove scritte, prove pratiche e prove orali sulle materie inerenti i programmi d’esame riportati sui bandi.

Qualora il numero delle domande dovesse risultare superiore a quello prestabilito dall’ARPA Puglia, si richiederà l’espletamento di una prova preselettiva volta a ridurre il numero delle unità.

Saranno oggetto di valutazione anche i titoli posseduti dai candidati.

ARPA PUGLIA

L’Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione dell’Ambiente di Puglia è un organo tecnico disciplinato da Legge Regionale del 1999. L’ARPA Puglia si occupa delle attività e compiti sulla salvaguardia e tutela dell’ambiente ed è dotata di personalità giuridica pubblica, oltre che di autonomia tecnico-giuridica, amministrativa e di gestione di competenza della Regione Puglia. L’ARPA Puglia è presente in ogni provincia con i suoi Dipartimenti Ambientali Provinciali (DAP).

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai bandi di concorso dell’ARPA Puglia devono essere presentate esclusivamente mediante apposita procedura telematica, entro il 30 dicembre 2019.

Per l’ammissione ai concorsi si richiede il pagamento della tassa di concorso, dell’importo di 10 euro, da effettuare secondo le modalità riportate sui bandi.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione ai concorsi, è indicato sui bandi.

BANDI

I candidati sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, scaricabili attraverso questa pagina del sito web di ARPA Puglia, e pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.94 del 29-11-2019.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sulla stessa pagina.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments