Ascea: concorso per Agenti di Polizia

Agenti Polizia Municipale

Aperto un nuovo bando di concorso pubblico per diplomati in Campania.

Il Comune dei Ascea, in provincia di Salerno, ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami finalizzato all’assunzione di due profili professionali di Agente di Polizia Locale – Istruttore della Vigilanza – Cat. C. Il contratto di lavoro previsto è a tempo indeterminato e part time (18 ore). Tutti gli interessati al bando hanno tempo per inviare la loro domanda di ammissione fino al 23 Febbraio 2015.

REQUISITI

Per essere ammessi al concorso per Agenti di Polizia, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– essere in possesso della patente Cat. B;
– essere a conoscenza di almeno una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese, tedesco;
– cittadinanza italiana oppure appartenenza ad uno dei Paesi dell’Unione Europea;
– età non inferiore ad anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni del profilo professionale di Agenti di Polizia Locale;
– non risultare assuntore, anche occasionale, di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcool;
– essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari e non aver prestato servizio civile sostitutivo in qualità di obiettore di coscienza;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego, oppure non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione per persistente, insufficiente rendimento o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
– possesso dei requisiti per poter rivestire la qualifica di ausiliario di Pubblica Sicurezza ai sensi dell’art 5 della Legge 65/1986;
– disponibilità a condurre tutti i veicoli posti a disposizione dall’Amministrazione che si possono guidare senza patente o con patente Cat. B.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione al concorso sia superiore a 100, si procederà ad una prova preselettiva. Tale prova consisterà in 50 quiz a risposta multipla; accederanno alla prova scritta soltanto i primi 100 candidati che avranno ottenuto il punteggio maggiore.

Una volta superata l’eventuale prova preselettiva, i candidati dovranno sottoporsi ad una prova scritta che verterà sui seguenti argomenti:
– diritto costituzionale e amministrativo;
– legge n. 241/1990 recante norme sul procedimento amministrativo e diritto di accesso;
– diritto penale e procedura penale;
– legislazione commerciale e dei pubblici esercizi;
– ordinamento degli Enti Locali;
– legislazione urbanistica, edilizia e in materia di tutela ambientale;
– testo unico leggi di Pubblica Sicurezza;
– normativa concernente l’uso e la vendita di sostanze stupefacenti;
– legge quadro n. 65/1986 in materia di polizia locale e legge regionale Campania n. 12 del 2003;
– procedimento sanzionatorio dell’illecito amministrativo (Legge n. 689/1981);
– normativa concernente l’ingresso ed il soggiorno nello Stato degli stranieri;
– codice della strada e relativo regolamento di attuazione e infortunistica stradale;
– reati contro la Pubblica Amministrazione;
– normativa per la sicurezza sui luoghi di lavoro;
– diritti, doveri e responsabilità dei dipendenti pubblici;
– regolamenti ed ordinanze comunali (in particolare regolamento di Polizia Urbana);
– toponomastica e luoghi d’interesse del Comune di Ascea;
– lingua straniera (inglese, francese, tedesco);
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e loro applicazioni (internet, e-mail, Pec e Pacchetto Office).

Al termine degli esami, sarà formulata una graduatoria di merito secondo il punteggio complessivo di ciascun candidato, in ragione della valutazione dei titoli e della votazione conseguita nella prova scritta. Tale graduatoria sarà pubblicata all’Albo Pretorio on line del Comune di Ascea dove sarà possibile controllare anche gli orari e la sede delle prove d’esame.

DOMANDA

La domanda di ammissione, redatta su carta semplice secondo lo schema allegato al bando e firmata dal candidato, deve essere presentata entro il 23 Febbraio 2015 secondo una delle seguenti modalità:
consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Ascea – Via XXIV Maggio, 1 – 84046 – Ascea (SA), piano terra, durante gli orari di ufficio dal lunedì al venerdì 09,00 – 13,00 e il martedì e giovedì 15,00 – 18,00;
a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, oppure tramite corriere, indirizzata al Comune di Ascea – Via XXIV Maggio, 1 – 84046 – Ascea (SA);
– tramite mail, esclusivamente da un indirizzo PEC, alla casella di posta elettronica certificata [email protected] Per maggiori dettagli riguardo l’invio della documentazione tramite PEC rimandiamo alla lettura del bando.

Alla domanda di ammissione, il candidato dovrà inoltre allegare:
– copia di un documento di identità in corso di validità;
– copia dell’avvenuto versamento della tassa di concorso pari a 10.00 €.

BANDO

A tutti gli interessati al concorso per Agenti di Polizia del Comune di Ascea consigliamo di scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 541 Kb). Per ulteriori dubbi o perplessità è possibile rivolgersi all’Ufficio Personale del comune al numero 0974 977008 oppure scrivendo a [email protected]

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments