ASL Bari: concorso per 199 Infermieri

infermiere

E’ stato riaperto il concorso pubblico per Infermieri indetto dalla ASL di Bari elevando il numero dei posti disponibili da 165 a 199.

Questo significa che è nuovamente possibile candidarsi al concorso perchè l’Asienda Sanitaria di Bari ha bisogno di altri 34 Infermieri per le sue sedi. Dei nuovi posti, 31 fanno riferimento alla ASL BT e 3 all’IRCCS Giovanni Paolo II.

Per candidarsi al bando nuovamente aperto per c’è tempo fino al 23 Maggio 2016.

CONCORSO INFERMIERI BARI

L’Azienda Sanitaria Locale di Bari ha aperto nuovamente il concorso per Infermieri, finalizzato al reclutamento di 199 Collaboratori Professionali Sanitari.

Il bando ASL Bari per il personale sanitario prevede una selezione per titoli ed esami, che comprenderà l’espletamento di una eventuale prova preselettiva, da stabilire in base al numero delle istanze, e di una prova scritta, una prova pratica ed una prova orale.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per Infermieri i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o straniera, purché in regola rispetto alle norme relative al soggiorno in Italia citate nel bando;
– godimento dei diritti politici;
laurea in Infermieristica oppure diploma universitario di Infermiere oppure diplomi e attestati riconosciuti equipollenti;
– idoneità fisica;
– iscrizione all’Albo professionale;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
– non essere stati dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

Per ulteriori informazioni relative ai requisiti richiesti per accedere alla procedura concorsuale si rimanda a quanto dettagliatamente indicato nell’avviso di selezione.

PROVE D’ESAME

Il concorso ASL Bari prevede una eventuale preselezione dei candidati e lo svolgimento di 3 prove, così articolate:
– eventuale prova preselettiva, mediante la somministrazione di quiz a risposta multipla;
prova scritta, consistente nella redazione di un elaborato su argomenti scientifici relativi alle materie inerenti al profilo messo a concorso oppure nella soluzione di test a risposta multipla;
prova pratica, che prevede l’esecuzione di tecniche specifiche o la predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta;
prova orale, che verterà sulle materie oggetto della prova scritta e sulla conoscenza dei principi di legislazione.

DOMANDA

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 23 Maggio 2016 attraverso l’apposita procedura online disponibile sul portale web dell’ASL di Bari. Per la partecipazione al concorso dovrà essere effettuato un versamento, non rimborsabile, della tassa di iscrizione alla selezione, pari a 10 Euro.

Si precisa che le domande presentate in via telematica entro il 23 Novembre 2015, termine di scadenza del precedente concorso, sono valide a tutti gli effetti. E’ comunque facoltà dei candidati che hanno già presentato domanda, accedere alla piattaforma informatica per eventuali integrazioni, anche relativamente ai titoli posseduti.


BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il NUOVO BANDO (Pdf 198 Kb). IL’avviso di riapertura termini è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.32 del 22-4-2016.
Per completezza rendiamo disponibile anche il vecchio BANDO (Pdf 198 Kb) che era stato indetto nel 2015.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Concorsi – Area Gestione Risorse Umane ASL BA – Lungomare Starita, 6 – 70132 Bari – tel. 080/5842377 – 292 – 582 – 312 nei giorni di: martedì – dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30; giovedì – dalle ore 10.00 alle ore 12.00.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments