ASL Lanciano Vasto Chieti: concorsi per Ingegnere e Biologo

Laboratorio

Opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Abruzzo.

La ASL 02 di Lanciano Vasto Chieti ha indetto un concorso pubblico per la copertura di un Ingegnere Civile e due dirigenti Biologi di Patologia Clinica.

È possibile inoltrare la domanda entro il 2 febbraio 2017.

CONCORSI ASL LANCIANO VASTO CHIETI

L’Agenzia Sanitaria Locale 02 di Lanciano Vasto Chieti ha pubblicato un bando di concorso per le seguenti posizioni a tempo indeterminato:

  • n.1 posto per Ingegnere Civile da destinare all’U.O.C. Investimenti, Patrimonio e Manutenzione;
  • n.2 posti per Dirigente Biologo di Patologia Clinica.

REQUISITI

Alla presentazione della domanda ai concorsi per Ingegnere e Biologo, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– idoneità fisica all’impiego. Sarà priorità della ASL l’accertamento dell’idoneità fisica, con l’osservanza delle norme tema di categorie protette;
– non possono accedere all’impiego coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici in base alle posizioni da ricoprire:

INGEGNERE CIVILE
– diploma di laurea del vecchio ordinamento in Ingegneria Civile o altra laurea equipollente o laurea specialistica ex D.M. 509/1999 (LS) o laurea magistrale ex D.M. 270/2004 (LM) o titoli equipollenti con estremi della normativa di dette equipollenza da attestare nella domanda di partecipazione;
– abilitazione all’esercizio della professione;
– iscrizione all’albo dell’ordine degli Ingegneri;
5 anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionalità, relativa al concorso medesimo, prestato in enti del Servizio Sanitario Nazionale nella posizione funzionale di settimo e ottavo livello, ovvero in qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello di altre pubbliche amministrazioni. Ai sensi dell’art. 26, comma 1, del D.Lgs. n. 165/2001, l’ammissione è altresì consentita ai candidati in possesso di esperienze lavorative con rapporto di lavoro libero-professionale o di attività coordinata e continuata presso enti o pubbliche amministrazioni ovvero di attività documentate (allegando specifica attestazione probante) presso studi professionali privati, società o istituti di ricerca, aventi contenuto analogo a quello previsto per il profilo a concorso;
godimento dei diritti politici.

BIOLOGO
– diploma di laurea in Scienze Biologiche o lauree equiparate;
– diploma di specializzazione in Biologia;
– iscrizione all’ambo dell’ordine dei Biologi.

PROVE D’ESAME

I concorrenti partecipanti ai concorsi per Ingegnere e Biologo saranno chiamati a svolgere le seguenti prove d’esame in base al profilo professionale richiesto:

INGEGNERE CIVILE

  • PROVA SCRITTA
    Relazione su argomenti scientifici relativi alle materie inerenti al profilo messo a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alle materie stesse.
  • PROVA PRATICA
    Esame e parere scritto su di un progetto o impianto.
  • PROVA ORALE
    Colloquio nelle materie della prova scritta, nonché sulla normativa in materia di edilizia sanitaria, di lavori pubblici e di tutela della salute e sicurezza sul lavoro.

BIOLOGO

  • PROVA SCRITTA
    Tema su argomenti inerenti alla disciplina a concorso e impostazione di un piano di lavoro o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa.
  • PROVA PRATICA
    Esecuzione di misure strumentali o di prove di laboratorio o soluzione di un test su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso, con relazione scritta sul procedimento seguito.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sulle materie inerenti alla disciplina oggetto del concorso e sui compiti connessi alla funzione da conferire.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi per Ingegnere e Biologo dovranno essere compilate entro il 2 febbraio 2017, utilizzando gli appositi moduli riportati in basso, che dovranno poi essere inviati secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Direttore Generale della ASL 02 Lanciano – Vasto – Chieti – Via Martiri Lancianesi 19 – 66100 Chieti;
– consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale della ASL;
– tramite una casella di posta elettronica certificata allegata in un unico file PDF, da inoltrare all’indirizzo: [email protected]

La documentazione da allegare alle domande di ammissione ai concorsi per Ingegnere e Biologo è la seguente:
– dichiarazione sostitutiva di certificazione dei titoli posseduti;
– dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà dei servizi svolti, dei titoli di carriera posseduti e di stati, fatti e qualità personali;
– fotocopia del documento di identità.

Ogni altro dettaglio sulle domande di partecipazione ai concorsi per Ingegnere e Biologo è riportato negli appositi bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi dell’ASL Lanciano Vasto Chieti sono tenuti a leggere con attenzione i seguenti bandi pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.1 del 3-1-2017:
– concorso per Ingegnere Civile: MODULO di iscrizione (PDF 107KB) e BANDO (PDF 217KB);
– concorso per Biologo: MODULO domanda di iscrizione (PDF 105KB) BANDO (PDF 204KB).

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove e sulle graduatorie, così come sugli altri allegati da inviare unitamente alla domanda, sono pubblicati sul sito web della ASL 02 di Lanciano Vasto Chieti www.asl2abruzzo.it nella sezione ‘Avvisi e Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments