ASL Milano: concorso per Laureati, tempo indeterminato

contabili lavoro

Assunzioni in Lombardia nel settore amministrativo per laureati in ambito giuridico – economico.

L’ASL Azienda Sanitaria Locale di Milano ha pubblicato un concorso, per titoli ed esami, finalizzato alla assunzione a tempo indeterminato di una figura nel ruolo di Collaboratore Amministrativo Professionale Cat. D. La selezione è riservata ai candidati laureati in scienze politichegiurisprudenza o economia. Si accettano candidature fino al 15 Giugno 2015.

REQUISITI

Per essere ammessi al concorso ASL Milano, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
– diploma di laurea in Giurisprudenza o in Scienze Politiche o in Economia e Commercio secondo l’ordinamento pregresso (vecchio ordinamento) o attuale (specialistica / magistrale);
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni ovvero licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo.

SELEZIONE

L’iter di selezione è suddiviso in una prima fase di valutazione titoli ed un seconda fase di prove d’esame. La prima prova d’esame sarà scritta e tratterà di argomenti relativi al posto messo a concorso o soluzione di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti tematiche:
– diritto amministrativo;
– diritto costituzionale;
– legislazione sanitaria nazionale e regionale;

In seguito, vi sarà una prova pratica consistente nella esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta sulle materie argomento della prova scritta. Infine, la prova orale vertente sugli argomenti della prova scritta e sulla verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di elementi di informatica e di una lingua straniera a scelta del candidato tra inglese e francese.

Al termine della selezione verrà formulata una graduatoria che sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso pubblico, firmata e redatta su carta libera, deve pervenire entro le ore 12:00 del 15 Giugno 2015 al Direttore Generale dell’A.S.L. di Milano – Corso Italia, 19 – 20122 – Milano secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo, all’indirizzo di cui sopra, aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00;
– mediante posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– tramite Posta Elettronica Certificata PEC all’indirizzo: [email protected]

Alla domanda di partecipazione devono essere allegati:
– dichiarazione sostitutiva di certificazione comprovante i servizi di carriera;
– dichiarazione sostitutiva dell’atto notorio attestante la conformità agli originali dei titoli che il candidato ritenga opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito e della formulazione della graduatoria;
– documentazione attestante il possesso dei titoli di preferenza o precedenza;
– Curriculum formativo e professionale redatto su carta libera, datato e firmato, preferibilmente in formato europeo;
– elenco in carta semplice, dei documenti e dei titoli presentati;
– fotocopia di un documento di identità in corso di validità;
– ricevuta di pagamento della tassa di concorso pari a 10,33 Euro.

BANDO

Per tutti i dettagli relativi al concorso ASL di Milano vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 307 Kb). Se volete valutare altri concorsi nel comparto pubblico vi consigliamo di visionare la nostra sezione concorsi.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments