ASP Città di Bologna: concorso per 62 infermieri, tempo indeterminato

infermieri, concorso, lavoro

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona (ASP) “Città di Bologna”, in Emilia Romagna, è ente capofila di un concorso indetto in forma congiunta per infermieri, finalizzato alla copertura di 62 posti di lavoro.

I vincitori della selezione saranno inseriti con contratto a tempo indeterminato – categoria D – posizione economica D1, presso aziende pubbliche di servizi alla persona della Città Metropolitana di Bologna.

Sarà possibile candidarsi entro il giorno 12 dicembre 2022. Di seguito diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti, come presentare la domanda di ammissione e rendiamo disponibile il bando da scaricare.

CONCORSO INFERMIERI ASP CITTÀ DI BOLOGNA

Il concorso per infermieri indetto in forma congiunta con l’ASP Città di Bologna quale Ente capofila prevede, dunque, l’assunzione a tempo indeterminato di 62 risorse, che saranno così distribuite:

  • ASP “Città di Bologna”:  n. 50 posti, di cui n. 49 posti a tempo pieno e n. 1 posto a tempo parziale;
  • ASP “Pianura Est”: n. 8 posti a tempo pieno;
  • ASP “Circondario Imolese”: n. 2 posti a tempo pieno;
  • ASP “Laura Rodriguez”: n. 2 posti a tempo pieno.

I candidati devono indicare una sola azienda per la quale intendono concorrere.

Al termine della procedura concorsuale congiunta saranno redatte 4 distinte graduatorie finali di merito, una per ciascuna delle Aziende aderenti alla Convenzione che disciplina la suddetta procedura.

REQUISITI

Per accedere alla selezione pubblica è necessario il possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza: italiana oppure cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie riportate nel bando;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza, e immunità da condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con le pubbliche amministrazioni;
  • inesistenza di provvedimenti di licenziamento, destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza derivante dall’aver conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti;
  • età non inferiore ai 18 anni (compiuti);
  • immunità da interdizione dai pubblici uffici e da destituzione da precedenti pubblici impieghi;
  • per i candidati di sesso maschile: avere adempiuto agli obblighi previsti dalla Legge sul reclutamento militare (per i soli concorrenti nati entro il 31/12/1985);
  • idoneità psico-fisica all’impiego incondizionata alle specifiche mansioni;
  • diploma di laurea in Infermieristica o Diploma Universitario di Infermiere (appartenente alla Classe delle lauree delle professioni sanitarie Infermieristiche e professione sanitaria Ostetrica, area tecnico-diagnostica L/SNT1);
  • iscrizione al relativo Albo Professionale;
  • per le sole candidature presso ASP Circondario Imolese e ASP Pianura Est: patente di categoria B, in corso di validità.

Sono richieste, inoltre, un’adeguata conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse. Di tali conoscenze è previsto l’accertamento in sede di esame orale.

RISERVE

Si applicano, sul concorso, le seguenti riserve a favore dei volontari delle Forze Armate:

  • n. 15 posti presso ASP Città di Bologna;
  • n. 1 posto riservato presso ASP Circondario Imolese;
  • n. 2 posti presso ASP Pianura Est.

Nell’eventualità in cui non vi siano candidati idonei riservatari, i posti saranno assegnati ad altri candidati utilmente collocati nella/e graduatoria/e finale/i di merito.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati mediante il superamento di due prove d’esame: una prova scritta, da svolgersi in modalità telematica nella data riportata sul bando, e una prova orale. Inoltre, per i soli candidati che avranno superato la prova scritta, saranno valutati i titoli.

STIPENDIO E TRATTAMENTO ECONOMICO

Il trattamento economico, per la Categoria D1, è pari a € 22.135,44 per 12 mensilità. Vi si aggiungono:

  • la quota di indennità di comparto;
  • l’indennità di vacanza contrattuale;
  • eventuali indennità aggiuntive specifiche disciplinate dalla contrattazione decentrata integrativa;
  • l’elemento perequativo;
  • il rateo di tredicesima mensilità;
  • le indennità di competenza per salario accessorio, se dovute, in relazione alle prestazioni lavorative effettivamente rese.

ASP CITTÀ DI BOLOGNA

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Città di Bologna sviluppa e gestisce servizi sociali e socio-sanitari a favore di anziani, minori e famiglie, adulti in difficoltà e migranti. Essa deriva dalla fusione dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Poveri Vergognosi, dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Giovanni XXIII e dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona IriDes.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso i candidati devono presentare la domanda di ammissione entro il 12 dicembre 2022 esclusivamente per via telematica, previa iscrizione su questo sito, al quale accedere con SPID.

I concorrenti sono tenuti a pagare la tassa di concorso di € 10,00.

Rimandiamo alla lettura del bando di seguito allegato per i dettagli sulla procedura di registrazione al portale, di iscrizione online al concorso e per ogni altro approfondimento.

BANDO

Gli interessati al concorso congiunto per infermieri sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 838 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 89 del giorno 11-11-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

L’elenco dei candidati ammessi con riserva, i calendari delle prove d’esame, gli esiti delle prove e ogni altra comunicazione inerente al concorso saranno pubblicati esclusivamente sul sito internet di ASP Città di Bologna, alla pagina: “Amministrazione Trasparente > Concorsi e selezioni pubbliche”, nell’apposita sezione dedicata alla procedura in oggetto.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite gli altri concorsi per infermieri consultando la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti