ASP Comuni Modenesi Area Nord: concorso per 2 Educatori

asilo, asili, nido, infanzia, bambini

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Emilia Romagna.

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona (ASP) Comuni Modenesi Area Nord di San Felice sul Panaro, in provincia di Modena, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno di 2 Educatori Nido d’Infanzia – Cat. C posizione economica C1.

Le risorse saranno assegnate al servizio presso l’Asilo Nido “Panda” con sede a Medolla (MO).

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 16 Luglio 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso dell’ASP Comuni Modenesi Area Nord i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea;
– compimento del 18° anno di età;
– idoneità psico-fisica all’impiego ed esenzione da difetti che possano influire sul rendimento del servizio, la condizione di privo della vista è causa di inidoneità;
– regolarità di posizione nei confronti degli obblighi di leva (limitatamente a coloro che ne risultino soggetti);
– mancata risoluzione di precedenti rapporti d’impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
– insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– possesso della patente di guida categoria B in corso di validità;
– assenza di condanne per reati contro i minori;
– assenza di condanne penali che determinino l’impossibilità di instaurare un rapporto di lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea triennale di cui alla classe L-19;
– laurea magistrale di cui alle classi: programmazione e gestione dei servizi educativi; scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua; scienze pedagogiche; teorie e metodologie dell’e-learning e della media education.

L’accesso alla procedura è consentito anche se in possesso di uno dei seguenti titoli, se conseguiti entro il 31 agosto 2015:
– diploma di maturità magistrale;
– diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
– diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
– diploma di dirigente di comunità;
– diploma di tecnico dei servizi sociali/assistente di comunità infantile;
– operatore servizi sociali/assistente per l’infanzia;
– diploma di liceo delle scienze umane;
– diploma di laurea in Pedagogia;
– diploma di laurea in Scienze dell’educazione;
– eventuali titoli riconosciuti equipollenti.

SELEZIONE

Si dispone fin da ora la riserva della Commissione rispetto all’espletamento di una prova preselettiva, nell’eventualità in cui il numero di domande ammesse al concorso sia ritenuto tale da renderlo necessario per motivi logistici e di correttezza della prova.

Una volta terminata l’eventuale preselezione, le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– cenni di elementi normativi delle A.S.P. dell’Emilia Romagna;
– normativa sulla privacy;
– elementi di pedagogia e di psicologia dello sviluppo della prima infanzia;
– la quotidianità al Nido: “ambientamento“, “distacco”, momenti di cura;
– l’osservazione e la documentazione: metodologie, tecniche e significati;
– la progettazione educativa e la programmazione nel Nido d’infanzia: contenuti, metodologie e finalità;
– i momenti di routine (accoglienza e commiato, pranzo, sonno, igiene personale);
– le attività ludiche nel Nido d’infanzia;
– l’inclusione di bambini con disabilità;
– l’educazione alle differenze nel Nido d’infanzia;
– la continuità educativa orizzontale (nido d’infanzia – famiglia): modalità e significati;
– la continuità educativa verticale (nido d’infanzia – scuola infanzia);
– le relazioni all’interno del gruppo di lavoro: modalità e significati;
– i rapporti coi servizi del territorio;
– norme di sicurezza sul lavoro;
– norme di prevenzione igienico-sanitaria;
– norme in materia di sicurezza alimentare;
– cenni di normativa sul rapporto di pubblico impiego;
– elementi normativi e legislativi nazionali e regionali dell’Emilia Romagna sui servizi per la prima infanzia;
– verifica delle competenze relativamente alla lingua straniera;
– verifica delle conoscenze informatiche più diffuse.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Educatori dovranno essere presentate esclusivamente online entro le ore 13,00 del giorno 16 luglio 2018 tramite procedura disponibile a questa pagina.


Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– scansione della ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 10,33;
– scansione (leggibile) fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità;
– scansione leggibile fronte e retro della patente di guida;
– scansione del curriculum vitae.

Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Educatori dell’ASP Comuni Modenesi Area Nord sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 233 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.49 del 22-06-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito dell’ASP Comuni Modenesi Area Nord www.aspareanord.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *