ASP Piacenza: concorso per 66 Operatori Socio Sanitari

sociale, assistenza, sanitario, oss

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Emilia Romagna.

L’Azienda Servizi alla Persona (ASP) di Piacenza ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno e parziale (30 ore settimanali) di 66 Operatori Socio Sanitari – Cat B posizione economica B3. 

Si segnala che 54 risorse saranno assunte a tempo pieno mentre 12 risorse a tempo parziale.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 20 Agosto 2019 (scadenza modificata da rettifica del bando).

REQUISITI

Possono partecipare al concorso dell’ASP Piacenza i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– godere di diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza e avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana (per cittadini stranieri);
– godimento dei diritti civili e politici, elettorato attivo incluso;
– iscrizione nelle liste elettorali (diversamente citarne le motivazioni);
– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (per chi soggetto agli obblighi di leva);
– età non inferiore a 18 anni e non superiore al limite ordinamentale previsto per il collocamento a riposo;
– non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza;
– non essere destinatari di provvedimenti giudiziari che comportano l’interdizione temporanea o perpetua dai pubblici uffici o la sanzione del licenziamento;
– non avere procedimenti disciplinari in corso e non avere riportato sanzioni disciplinari nei due anni precedenti la scadenza del presente Avviso Pubblico;
– non avere sospensioni cautelari o per ragioni disciplinari dal servizio;
– non essere stati destituiti, oppure dispensati o licenziati dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure per motivi di legge o in base al Codice disciplinare vigente o al Codice di comportamento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– non essere stati licenziati da ASP Città di Piacenza per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a concorso da meno di cinque anni;
– essere psico-fisicamente idonei all’impiego e allo svolgimento delle mansioni relative al profilo professionale per cui si partecipa;
– diploma d’istruzione secondaria di primo grado (“Licenza Media”) o titolo di assolvimento dell’obbligo scolastico;
– attestato di qualifica di “Operatore socio-sanitario” conseguito a seguito del superamento di corso di formazione di durata annuale oppure possesso di Titoli equipollenti;
– adeguata conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Si segnala che operano le seguenti riserve:
17 posti a tempo pieno e 3 posti a tempo parziale in favore dei volontari delle FF.AA.;
22 posti a tempo pieno e 5 posti a tempo parziale in favore del personale titolare di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato che abbia maturato, alla data di pubblicazione del presente Avviso Pubblico, almeno tre anni di servizio – anche non continuativi – alle dipendenze di ASP Città di Piacenza, nello stesso profilo professionale posto a bando. 

SELEZIONE

Qualora pervenga un elevato numero di domande di partecipazione al concorso, l’Azienda si riserva la facoltà di far precedere le prove d’esame da una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– competenze tecniche;
– abilità relazionali e funzioni proprie del ruolo di Operatore socio-sanitario;
– elementi teorico – tecnici e prassi degli interventi socioassistenziali;
– finalità, caratteristiche e metodologia di utilizzo degli strumenti professionali di lavoro;
– elementi di assistenza e cura della persona in condizioni di “non autonomia”;
– servizi domiciliari, residenziali e semiresidenziali rivolti ad anziani non autosufficienti e autosufficienti, oppure a soggetti disabili;
– principi base in materia di accreditamento dei servizi socio-sanitari della Regione Emilia Romagna;
– elementi in materia di lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione con particolare riferimento agli obblighi del dipendente pubblico e al codice di comportamento;
– elementi in materia di sicurezza sul lavoro con particolare riferimento al corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale;
– elementi in materia di privacy;
– statuto dell’ASP Città di Piacenza;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese;
– verifica della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

ASP PIACENZA

L’ASP Città di Piacenza è una Azienda di Servizi alla Persona costituita nel Luglio 2009. Trae origine dalla aggregazione di tre preesistenti Istituzioni Pubbliche (IPAB): IPAB “Pensionato e Casa Protetta Vittorio Emanuele II”, IPAB “Ospizi Civili di Piacenza e IPAB “Pio Ritiro Santa Chiara”. L’ASP ha sede legale in Via Campagna 157 a Piacenza.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Operatori Socio Sanitari, redatte secondo il seguente MODELLO (Doc 88 Kb), dovranno pervenire all’ASP Città di Piacenza – Via Campagna, 157 – 29121 – Piacenza (PC), entro le ore 12,00 del giorno 20 Agosto 2019 (come da rettifica) secondo una delle seguenti modalità:
– consegna diretta presso l’Ufficio Protocollo di ASP Città di Piacenza dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00;
– spedizione a mezzo di raccomandata postale con avviso di ricevimento;
– invio a mezzo posta elettronica certificata (p.e.c.) proveniente da indirizzo di posta elettronica mittente intestato al richiedente, anch’essa certificata (p.e.c.), all’indirizzo pec: [email protected] 


I candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:
– copia della ricevuta o immagine scansionata comprovante il pagamento della tassa di concorso, non rimborsabile, di € 10,33;
– fotocopia non autenticata o immagine scansionata di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore della domanda di partecipazione;
– copia o immagine scansionata del documento che comprovi il possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, ovvero dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria e/o della documentazione attestante il grado di parentela con un cittadino comunitario accompagnata dal permesso di soggiorno in corso di validità (esclusivamente per i cittadini extracomunitari);
– copia o immagine scansionata dell’idonea documentazione attestante la condizione che dà diritto alla “riserva” dichiarata;
– copia o immagine scansionata dell’Attestato di Operatore socio-sanitario oppure del Titolo equipollente o equiparato o equivalente richiesto per l’ammissione al concorso;
– certificazione sanitaria, rilasciata dagli Organi competenti, contenente la comprova della condizione di soggetto portatore di handicap nonché la necessità e la specificazione degli “ausili” e “tempi aggiuntivi” per le prove.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Operatori Socio Sanitari dell’ASP Piacenza sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 539 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.57 del 19-07-2019. Mettiamo a vostra disposizione anche la RETTIFICA (Pdf 459Kb) del bando che segnala il cambiamento della scadenza (dal 12 Agosto 2019 al 20 agosto 2019).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito dell’Azienda www.asp-piacenza.it nella sezione “Bandi > Bandi d’asta, concorsi, selezioni, esiti di gare”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *