ASP di Trapani: concorso per 50 collaboratori amministrativi

trapani, sicilia

L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Trapani, in Sicilia, ha riaperto i termini di un concorso per collaboratori amministrativi professionali – categoria D.

I posti di lavoro da ricoprire sono stati elevati da 10 a 50, per assunzioni a tempo indeterminato.

Il nuovo termine per la presentazione delle domande è il 30 giugno 2022. Ecco nel dettaglio tutte le modifiche, come candidarsi e il bando da scaricare.

CONCORSO COLLABORATORI AMMINISTRATIVI ASP TRAPANI

L’ASP di Trapani ha dunque riaperto i termini del concorso per collaboratori amministrativi professionali.

Le modifiche apportate al bando iniziale riguardano l’elevazione del numero dei posti disponibili, che passano da 10 a 50, l’abolizione della preselezione e l’espletamento di una prova d’esame scritta e di un’eventuale prova orale, oltre alla valutazione dei titoli.

La procedura selettiva in oggetto rientra nel bando già pubblicato integralmente nella Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia – Serie Speciale Concorsi – n. 10 del 27 settembre 2019 e n. 12 del 25 ottobre 2019, sul sito internet dell’azienda e per estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – n. 93 del 26 novembre 2019. Tale bando prevedeva la copertura di complessivi 81 posti di lavoro in vari profili professionali del comparto. Adesso, con l’elevazione del numero riservato ai collaboratori amministrativi, si arriva a un totale di 131 nuove assunzioni.

Si segnala che sono considerate valide le istanze già presentate alla scadenza del precedente bando, modificato con avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 43 del 31-05-2022, salva la possibilità di reiterare la domanda.

REQUISITI

Coloro che intendono partecipare al concorso per collaboratori amministrativi dell’ASP di Trapani devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
  • idoneità alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione:
    – per avere conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
    – per persistente insufficiente rendimento;
    – in quanto licenziati;
  • assenza di condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici o di condanne che, se intercorse in costanza di rapporto di lavoro, possano determinare il licenziamento;
  • assolvimento degli obblighi di leva per i soli candidati di sesso maschile nati prima del 31-12-1985;
  • diploma di laurea in giurisprudenza o scienze politiche o economia e commercio conseguite in base al vecchio ordinamento o equipollenti ex lege o lauree equiparate specialistiche / magistrali.

SELEZIONE

Ricordiamo che la preselezione prevista dal bando precedente è stata abolita.

La selezione sarà articolata nel superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale. Nel caso in cui il concorso venga espletato durante il periodo emergenziale, l’Azienda si riserva la facoltà di indire la sola prova scritta. È prevista inoltre la valutazione dei titoli.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al concorso per collaboratori amministrativi dell’ASP di Trapani dovrà essere presentata entro il nuovo termine, vale a dire entro il 30 giugno 2022, esclusivamente per via telematica accedendo alla piattaforma informatica disponibile a questa pagina, previa registrazione, come da istruzioni riportate nel bando allegato di seguito.

I candidati devono possedere un indirizzo PEC personale, pertanto nel caso in cui ne fossero sprovvisti possono leggere questo articolo, dove è descritto come attivarne uno in soli 30 minuti.

L’istanza dovrà essere corredata dalla documentazione di seguito riportata:

  • curriculum formativo e professionale datato e firmato;
  • copia scannerizzata del documento di identità in corso di validità;
  • copia delle pubblicazioni insieme alla dichiarazione di conformità all’originale;
  • apposita dichiarazione per i candidati in possesso di titoli di riserva o preferenza;
  • idonea certificazione medica per i candidati che dichiarano di essere beneficiari della Legge 104/1992.

Sono considerate valide le istanze già presentate alla scadenza del precedente bando, salva la possibilità di reiterare la domanda.

BANDO

Gli interessati alla procedura concorsuale sono quindi invitati a leggere il BANDO (Pdf 2 MB) e tutti i dettagli sulla riapertura dei termini pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 43 del 31-05-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni sul diario della prova d’esame scritta, sulle modalità di svolgimento e sull’eventuale prova orale, oltre che sulla graduatoria finale, saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet dell’Azienda.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se volete conoscere gli altri concorsi pubblici per amministrativi, potete visitare la nostra sezione dedicata a questi profili professionali. Vi invitiamo, infine, a restare sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti