Associazione Europea delle Radio: stage a Bruxelles


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

L’Associazione Europea delle Radio offre uno stage retribuito a Bruxelles rivolto a giovani laureati che desiderano lavorare nella comunicazione radiofonica.

L’Associazione Europea delle Radio (AER – Association of European Radios) è a livello europeo, l’organizzazione di categoria che rappresenta gli interessi di oltre 4.500 stazioni radio private e commerciali in Europa a Bruxelles. AER monitora le iniziative dell’Unione europea nei settori dei media, delle telecomunicazioni e le questioni della società dell’informazione così come il mercato interno, concorrenza e tutela dei consumatori (pubblicità), al fine di contribuire allo sviluppo del settore.

L’Associazione Europea delle Radio propone uno stage retribuito (330 Euro al mese) della durata di 6 mesi, da luglio 2012 a dicembre 2012.

ATTIVITA’
Il tirocinante si occuperà di: monitorare le attività delle istituzioni EU; redigere l’E-Bulletin di AER; ricercare informazioni rilevanti su internet e pubblicazioni; preparare dossier su temi radiofonici e aggiornare il sito internet.

REQUISITI
I candidati ideali per il tirocinio a Bruxelles possiedono i seguenti requisiti:
– corso di studi in Giurisprudenza, Scienze Politiche-Relazioni Internazionali, Economia, Giornalismo e simili;
– conoscenza basica del funzionamento dei media;
– conoscenza fluente delle lingue Inglese e Francese;
– conoscenza dei maggiori pacchetti Windows;
– conoscenza basica di CMS;
– possesso di una convenzione per tirocinio con un ente terzo.

L’ente non prevede l’assistenza per la ricerca di un alloggio all’estero.

COME CANDIDARSI
Gli interessati allo stage a Bruxelles possono inviare la propria candidatura compilando il form online raggiungibile dal sito web della Associazione Europea delle Radio – Association Europeenne des Radios. E’ necessario inviare la candidatura entro il 13 Maggio 2012.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments