ASST Bergamo Ovest: concorsi per 18 assunzioni

medici

L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) di Bergamo Ovest di Treviglio (Bergamo), in Lombardia, ha indetto 5 concorsi per un totale di 18 assunzioni a tempo indeterminato.

Le selezioni sono rivolte a infermieri, assistenti sociali, logopedisti, ostetriche e tecnici sanitari di laboratorio biomedico.

Sarà possibile presentare la propria candidatura entro il 29 settembre 2022. Di seguito rendiamo disponibili i bandi da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

CONCORSI ASSUNZIONI ASST BERGAMO OVEST, BANDI

I concorsi dell’ASST Bergamo Ovest sono dunque finalizzati a nuove assunzioni a tempo indeterminato. Di seguito indichiamo i profili professionali e i relativi bandi:


  • n. 10 collaboratori professionali sanitari – infermieri – categoria D.
    BANDO (Pdf 259 Kb);

  • n. 2 collaboratori professionali – assistenti sociali – categoria D.
    BANDO (Pdf 254 KB);

  • n. 2 collaboratori professionali sanitari – logopedisti – categoria D.
    BANDO (Pdf 256 Kb);

  • n. 2 collaboratori professionali sanitari – ostetriche – categoria D.
    BANDO (Pdf 255 Kb);

  • n. 2 collaboratori professionali sanitari – tecnici sanitari di laboratorio biomedico – categoria D.
    BANDO (Pdf 237 Kb).

Gli interessati a partecipare alle suddette selezioni sono invitati dunque a leggere attentamente i bandi resi disponibili qui sopra. Per completezza informativa, segnaliamo che i bandi sono stati pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 69 del 30-08-2022.

REQUISITI GENERALI

I candidati ai concorsi per assunzioni all’ASST Bergamo Ovest devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie riportate nei bandi;
  • idoneità fisica;
  • appartenenza all’elettorato attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

REQUISITI SPECIFICI

I concorrenti devono possedere anche i seguenti requisiti specifici, in relazione alla figura professionale per la quale si candidano:


INFERMIERI

  • laurea triennale in infermieristica (classe delle Lauree delle professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica – SNT/1) o corrispondente diploma universitario di infermiere o diplomi e attestati riconosciuti equipollenti al diploma universitario;
  • iscrizione all’albo professionale degli infermieri.

ASSISTENTI SOCIALI

  • diploma di laurea vecchio ordinamento in Servizio Sociale oppure titolo corrispondente riconosciuto equiparato alle classi di laurea specialistica ex D.M. 509/1999 (classe 57/S) o alle classi di laurea magistrale ex D.M. 270/2004 (classe LM-87);
  • oppure laurea triennale in Scienze del Servizio Sociale (classe 6) di cui al D.M. 509/1999 oppure laurea triennale in servizio Sociale (classe L-39) di cui al D.M. 270/2004;
  • oppure diploma universitario in Servizio Sociale di cui all’art.2 L. 341/1990, oppure diploma di Assistente Sociale abilitante ai sensi del D.P.R. 15/01/1987 n.14 oppure attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti al diploma universitario;
  • iscrizione al relativo albo professionale.

LOGOPEDISTI

  • laurea triennale in Logopedia (classe delle Lauree delle professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria logopedista – SNT/2) ovvero corrispondente diploma universitario, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti al diploma universitario;
  • iscrizione al relativo albo professionale.

OSTETRICHE

  • laurea triennale in Ostetricia (classe delle Lauree delle professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica – SNT/1) ovvero corrispondente diploma universitario di Ostetrica, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti al diploma universitario;
  • iscrizione al relativo albo professionale.

TECNICI SANITARI DI LABORATORIO BIOMEDICO

  • laurea triennale in Tecniche di laboratorio biomedico (classe delle Lauree delle professioni sanitarie tecniche – SNT/3) ovvero corrispondente diploma universitario di Tecnico sanitario di laboratorio biomedico ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti al diploma universitario;
  • iscrizione al relativo albo professionale.

RISERVE

Si segnala che n. 3 posti nel concorso per infermieri sono riservati prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

L’Azienda si riserva di attivare procedure di preselezione per tutti i concorsi in questione, tranne che per quello dedicato a tecnici sanitari di laboratorio biomedico.

La selezione per i posti messi a concorso sarà costituita dalla valutazione dei titoli e dal superamento di tre prove d’esame: una scritta, una pratica e una orale.

Maggiori dettagli sui titoli valutabili, sui corrispondenti punteggi e anche sulle prove d’esame possono essere consultati nei bandi allegati a inizio articolo.

ASST BERGAMO OVEST

Nell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Bergamo Ovest sono confluite le strutture sanitarie e socio-sanitarie, personale e competenze dell’ex Azienda Ospedaliera di Treviglio e delle Direzioni Gestionali Distrettuali del distretto di Dalmine, Ponte San Pietro-Isola Bergamasca e Treviglio dell’ex ASL di Bergamo. L’ambito territoriale di competenza dell’ASST Bergamo Ovest si estende su 77 comuni e interessa una popolazione di oltre 470mila abitanti.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso dell’ASST di Bergamo Ovest occorrerà presentare la domanda entro il 29 settembre 2022 esclusivamente per via telematica, accedendo a questa pagina, previa registrazione sul sito aziendale.

Si rende noto che i candidati devono allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • documento di identità valido;
  • documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al concorso in oggetto;
  • decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
  • ricevuta di pagamento del contributo delle spese concorsuali di Euro 15,00;
  • domanda prodotta tramite il portale, debitamente firmata in modo autografo.

Per conoscere i documenti da allegare pena la mancata valutazione / decadenza dei benefici e ulteriori dettagli su come compilare online la domanda, rimandiamo alla lettura dei bandi.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito all’eventuale preselezione e ai diari delle prove d’esame saranno pubblicate sul sito web dell’Azienda, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Comunicazioni e Diari prove concorsuali”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per conoscere anche gli altri concorsi pubblici per laureati attivi in Italia, visitate la nostra pagina. Infine, per ricevere tutti gli aggiornamenti, vi invitiamo a iscrivervi gratis alla newsletter e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti