ASST Valtellina e Alto Lario: concorso per cuochi

Chef, cuochi

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia per cuochi con il concorso indetto dall’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell’Alto Lario.

La procedura selettiva è volta infatti all’assunzione a tempo indeterminato di 4 operatori tecnici specializzati cuochi – categoria BS.

E’ possibile candidarsi entro il 6 Aprile 2021. Vediamo tutti i dettagli e come fare per partecipare.

REQUISITI

I candidati al concorso per cuochi presso l’ASST della Valtellina e dell’Alto Lario dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando con relativi requisiti ivi specificati;
  • idoneità fisica alla mansione;
  • godimento dei diritti civili o politici; non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ovvero licenziati o dichiarati decaduti;
  • diploma di Istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • cinque anni di esperienza professionale acquisita nel corrispondente profilo professionale presso Pubbliche Amministrazioni o Imprese Private;
  • abilitazione professionale o Attestato di Qualifica professionale necessario allo svolgimento dell’attività di Cuoco.

Si segnala che su un posto messo a concorso opera la riserva a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

La selezione si espleterà mediante la valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame: una pratica e una orale.

Per ulteriori dettagli si rimanda alla lettura del bando disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso presso l’ASST della Valtellina e dell’Alto Lario per cuochi dovrà essere presentata entro il giorno 6 Aprile 2021 esclusivamente con procedura telematica tramite questa piattaforma.

Inoltre i candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • documento di identità valido;
  • documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato, ovvero dello status di protezione sussidiaria);
  • decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
  • ricevuta di pagamento della tassa di concorso di Euro 10;
  • domanda debitamente firmata in modo autografo.

Ulteriori informazioni sulle modalità di presentazione della domanda e i documenti sono consultabili nel bando sotto allegato.


BANDO

Gli interessati a partecipare al concorso per cuochi indetto dall’ASST della Valtellina e dell’Alto Lario sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Doc 126 Kb) pubblicato per estratto sulla G.U. n. 18 del 05-03-2021.

Tutte le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame e le graduatorie finali saranno pubblicate sul sito web dell’Azienda, nella sezione “Albo on line” > “Concorsi e avvisi”.

Per conoscere altri concorsi pubblici attivi in Italia visitate la nostra pagina ed iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments