Assunzioni ECHA – Agenzia europea delle sostanze chimiche: lavoro all’estero

helsinki

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove assunzioni ECHA in vista in ambito amministrativo, scientifico e tecnico. L’Agenzia europea delle sostanze chimiche ha aperto nuove offerte di lavoro all’estero, in Finlandia.

L’ECHA – Agenzia europea delle sostanze chimiche è un’agenzia dell’Unione europea, con sede ad Helsinki, che dirige gli aspetti tecnici, scientifici ed amministrativi del sistema REACH – Registrazione, Valutazione e Autorizzazione di Sostanze Chimiche. Nata nel 2007, con lo scopo di tutelare la salute umana e l’ambiente, e di promuovere l’innovazione e la competitività, l’ECHA assiste le società affinché si conformino alla legislazione, promuove l’uso sicuro delle sostanze chimiche, fornisce informazioni sulle stesse e si occupa delle sostanze preoccupanti.

ECHA LAVORO E ASSUNZIONI

Gli interessati alle assunzioni ECHA possono valutare le opportunità di lavoro all’estero disponibili in questo periodo per assistenti amministrativi, analisti finanziari e tecnici audio – video. La ricerca è rivolta generalmente a cittadini di uno Stato dell’Unione Europea o dell’EEA con buona conoscenza della lingua inglese e di un’altra lingua dell’UE. La sede di lavoro è Helsinki, ecco un breve excursus delle posizioni aperte al momento:

ADMINISTRATIVE ASSISTANT
I candidati ideali sono laureati con esperienza di almeno 1 anno o diplomati con 3 anni di esperienza professionale. Candidature entro il 20 ottobre 2014.

FINANCIAL ANALYST
Si richiedono una laurea, almeno triennale, in ambito finanziario o contabile, ed esperienza almeno triennale. Candidature entro il 20 ottobre 2014.

VIDEOGRAPHER / AV PRODUCTION TECHNICIAN
Si ricercano laureati con almeno 1 anno di esperienza o diplomati con esperienza minima di 3 anni in settori affini alla mansione da svolgere. Candidature entro il 20 ottobre 2014.

INFORMAZIONI UTILI

Per lavorare all’ECHA si richiede, per la maggior parte delle funzioni, il possesso dei seguenti requisiti di base:
– cittadinanza di uno Stato membro dell’unione Europea o di un Paese della Spazio Economico Europeo, compresi Islanda, Liechtenstein e Norvegia;
– godimento dei diritti civili;
– posizione regolare rispetto agli obblighi militari;
– possesso delle garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere;
– conoscenza fluente della lingua inglese e di altre due lingue straniere tra quelle parlate nell’UE, ovvero Bulgaro, Corato, Ceco, Danese, Inglese, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Tedesco, Greco, Ungherese, Italiano, Lettone, Lituano, Maltese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Spagnolo e Svedese, di cui una può essere la lingua madre del candidato.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni e alle offerte di lavoro presso l’Agenzia europea delle sostanze chimiche possono candidarsi dalla pagina dedicata alle carriere e selezioni dell’ente, ECHA “Lavora con noi”, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form in risposta agli annunci di interesse, entro le scadenze indicate.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments