Assunzioni Enel 2014: cosa sapere su selezioni, colloqui e come candidarsi

energia elettrica

Nuove e numerose assunzioni nel settore energetico con Enel per il 2014. L’azienda leader in Italia nella fornitura di energia cerca personale, ecco come candidarsi e cosa sapere sul processo di selezione e le modalità di svolgimento dei colloqui.

Vi avevamo già parlato, in questo articolo, del nuovo piano di assunzioni Enel che prevede la copertura di ben 1500 posti di lavoro entro il 2014, riservati prevalentemente a diplomati da inserire in apprendistato. Scopo di questo massiccio recruiting è garantire il ricambio generazionale e sostenere i piani di sviluppo dell’azienda, e le offerte di lavoro per i giovani riguarderanno soprattutto figure tecnico – operative, da reclutare in tutta Italia. Di seguito vi daremo tutte le informazioni utili riguardo ai profili ricercati, alle modalità di selezione, all’inquadramento contrattuale e all’invio delle candidature.

FIGURE RICERCATE E REQUISITI
Le offerte di lavoro Enel riguarderanno prevalentemente ruoli tecnici e operativi (es. operai per impianti di produzione e distribuzione in tutta Italia) da assumere per la rete distributiva e le candidature sono aperte per giovani senza esperienza o con un breve percorso professionale. La ricerca è rivolta a diplomati di istituto professionale o tecnico ad indirizzo elettrico, elettronico o meccanico, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, in possesso della patente di guida. Ci sarà spazio anche per l’inserimento in altre aree aziendali, l’azienda avrà bisogno di Channel Manager in diverse regioni, personale per l’area Vendite, diplomati e laureati che lavoreranno nei Punti Enel distribuiti sul territorio. Le selezioni saranno realizzate in più step nel corso dei prossimi mesi e i profili ricercati saranno numerosi.

CONTRATTO PROPOSTO E FORMAZIONE
Ai candidati selezionati sarà proposto principalmente un contratto di apprendistato professionalizzante, ed i neoassunti saranno inseriti in un percorso formativo sotto la supervisione di un tutor aziendale, che si occuperà dell’inserimento lavorativo e professionale delle risorse.

PROCESSO DI SELEZIONE E COLLOQUI
Le selezioni Enel prevedono un iter articolato in diverse fasi, anche in base alle posizioni da coprire, ed andranno avanti per diversi mesi, facendo tappa principalmente nei vari capoluoghi di Regione. Per i ruoli tecnico – operativi ai candidati saranno somministrati test a carattere tecnico e attitudinale, seguiti da colloqui individuali per valutare le competenze professionali, mentre le figure commerciali saranno selezionate tramite prove di gruppo e interviste individuali.

Vi ricordiamo che oltre ad essere la principale azienda fornitrice di energia elettrica nel nostro paese, Enel SpA è anche una delle più importanti società del settore energetico in Europa, ed è attiva in ben 40 paesi del mondo. Inizialmente l’azienda era pubblica ma è divenuta privata negli anni ’90, pur mantenendo come azionista di riferimento il Ministero dell’Economia italiano. Oggi Enel vanta una capacità installata netta di più di 98mila MW e oltre 61 milioni di clienti, ed è attiva nei settori elettricità e gas.

COME CANDIDARSI
Gli interessati alle assunzioni Enel 2014 e alle offerte di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina dedicata alle carriere e selezioni (lavora con noi) dell’azienda, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare questa sezione del portale Enel. Vi consigliamo di monitorare costantemente la sezione “lavora con noi” perché gli annunci spesso rimangono attivi per poco tempo oppure vengono riproposti nel corso del tempo, in funzione delle esigenze aziendali.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments