Assunzioni Maxi Zoo: mille posti di lavoro

Nuove assunzioni arrivano da una delle maggiori catene specializzate nella cura degli animali. Maxi Zoo, nota multinazionale tedesca, ha annunciato un piano di espansione che porterà alla creazione di mille posti di lavoro in Italia.

“Tutto per i miei animali” è lo slogan di Maxi Zoo, azienda specializzata in alimenti e accessori per i pets, gli animali domestici, che sta vivendo una fase di forte crescita. Dopo l’inaugurazione a Milano del primo flagship store Maxi Zoo di ben 700 metri quadri, che ha portato a 26 i negozi del marchio presenti in Italia, la società tedesca, che fa parte del gruppo Fressnapf, ha lanciato un piano di investimenti nella penisola, il più grosso della catena in Europa, finalizzato all’apertura di 100 punti vendita e all’assunzione di mille dipendenti per far fronte ad altrettanti posti di lavoro.

A darne notizia, in una intervista al quotidiano La Repubblica, è l’amministratore delegato di Maxi Zoo Italia, Marco Premoli, che annuncia l’intenzione dell’azienda, che oggi conta 200 dipendenti ed un fatturato di 20 milioni di euro per il 2012, di chiudere il 2013 con 30 milioni di euro. Il progetto, prosegue Premoli, è quello di raggiungere, entro il 2016, un giro d’affari attorno agli 80 milioni di euro, portando a 100 i negozi presenti nel nostro paese e a mille i dipendenti.

Attualmente sono già in corso le selezioni Maxi Zoo di personale per la copertura di diversi posti di lavoro nel Nord Italia, in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Friuli-Venezia Giulia. I profili ricercati sono Store Manager, Area Manager, Addetti Vendita e Marketing Manager, preferibilmente con esperienza, da inserire presso punti vendita di prossima apertura o negozi già operativi sul territorio.

Gli interessati alle future assunzioni Maxi Zoo e alle opportunità di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina Lavora con noi del gruppo, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form in risposta agli annunci di proprio interesse, oppure inviando una candidatura spontanea (cliccando su Invia il tuo CV) in vista delle future opportunità di inserimento.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments