Assunzioni parco acquatico dei trulli: cosa sapere

E’ prevista per l’estate 2013 l’apertura del parco acquatico dei trulli, il nuovo parco divertimenti situato tra Fasano e Monopoli, in Puglia, che porterà a nuove assunzioni. Sono usciti chiarimenti sui metodi di selezione e sulle modalità per candidarsi. Ecco cosa sapere.

Nei giorni scorsi una nota diramata dal portavoce della società proprietaria del nuovo complesso dedicato al divertimento, nonchè dello Zoosafari, la Leo 3000 SpA, cercava di fare il punto sulla scelta del sito, la zona di Fasano – Monopoli appunto, in Puglia, e sulle prospettive occupazionali, ma il comunicato ha destato una piccola polemica a cui ha risposto Ugo De Rocchi, Amministratore Unico della struttura, cercando di chiarire meglio la situazione. L’intervento dell’Amministratore della Leo 3000 sottolinea come la scelta della location per il parco acquatico dei trulli sia caduta sulla zona tra Fasano e Monopoli in virtù del nuovo piano urbanistico di quest’ultima, che focalizza in quell’area un importante polo di sviluppo turistico, e chiarisce su che basi saranno effettuate le future assunzioni e le modalità di invio delle candidature.

“La scelta del sito – si legge infatti nella nota di Ugo De Rocchi – è stata dettata dal Piano urbanistico generale di Monopoli, recentemente approvato, che progetta e prevede in quell’area un importante sviluppo turistico compatibile ed anzi ideale per una struttura quale il parco acquatico. Sulle assunzioni parco acquatico dei trulli abbiamo sempre affermato che si procederà con criteri meritocratici, senza alcuna discriminazione, men che meno verso i cittadini fasanesi.

Certamente non è prevista una quota di posti di lavoro destinata in maggioranza ai residenti fasanesi, come si potrebbe erroneamente interpretare dalla nota dell’avvocato Manfredi la quale intendeva solo precisare proprio l’assenza di qualsiasi discriminazione in proposito con una iperbole retorica”. Come candidarsi? Gli interessati alle future assunzioni parco acquatico dei trulli possono fin da ora inviare il curriculum vitae esclusivamente via internet tramite il sito www.parcoacquaticodeitrulli.it, compilando il modulo online.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments