Atos: 200 assunzioni nel 2016, settore IT

Atos

Numerose opportunità di lavoro nel settore IT sono in arrivo con Atos.

La nota azienda di servizi digitali ha lanciato un piano da ben 200 assunzioni per il 2016, rivolto in particolare ai giovani. Ecco tutte le informazioni e cosa sapere.

ATOS ASSUNZIONI 2016

A dare la notizia è il quotidiano Il Sole24Ore, che, in un recente articolo, riporta quanto dichiarato, nel corso di una intervista, dal CEO del Gruppo, Giuseppe Di Franco, relativamente al nuovo piano assunzioni Atos 2016. La società, infatti, intende investire sull’Italia, dove opera da circa 3 anni e dove vanta clienti del calibro di ENI, Telecom, A2A, Acea, Hera, Sky, Consip, Ministero della Difesa e Ministero degli Interni.

Questa iniziativa richiederà un incremento dell’organico impiegato nel nostro Paese, tanto che sono 200 i posti di lavoro Atos previsti, e si inserisce in un processo di crescita che ha visto l’apertura di una nuova sede del Gruppo a Roma, che va ad aggiungersi a quelle già presenti in Lombardia e Campania. Per le nuove assunzioni Atos punterà, in particolare, sui giovani, tanto che oltre il 90% dei nuovi assunti saranno neolaureati.

PROFILI RICHIESTI

Per quanto riguarda le figure richieste è facile immaginare che si tratterà prevalentemente di tecnici e addetti ad attività quali sviluppo e gestione di applicazioni e infrastrutture, big data e sicurezza informatica, che sono poi i principali ambiti di attività del Gruppo. Dato, poi, che buona parte dei posti di lavoro Atos sarà rivolta a neolaureati, è ipotizzabile che non mancheranno opportunità per candidati anche senza esperienza, da inserire eventualmente in stage o mediante contratti di apprendistato.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che Atos SE è una società europea, con headquarter a Bezons, in Francia, che si occupa di servizi IT. Il Gruppo, nato, nel 1997, in seguito alla fusione delle aziende francesi Axime e Sligo, è presente, oggi, in ben 72 Paesi del mondo, ed impiega circa 100Mila dipendenti. Atos, che è Worldwide Information Technology Partner dei Giochi Olimpici e Paralimpici, è presente anche in Italia, dove ha sedi a Milano, Brescia, Roma e Napoli.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Atos e alle opportunità di lavoro attive possono visitare la pagina Lavora con noi del Gruppo, sulla quale vengono segnalate le posizioni aperte e le selezioni in corso, e rispondere online agli annunci di interesse, registrando il cv nell’apposito form per candidarsi.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments