Atos Calabria: 150 assunzioni entro il 2025 con nuova sede

atos
Riconoscimento editoriale: nitpicker / Shutterstock.com

Atos aprirà una nuova sede in Calabria ed effettuerà numerose assunzioni in ambito informatico, tecnico e scientifico.

La nota multinazionale, che offre servizi digitali per aziende pubbliche e private, inaugurerà la sede calabrese nel 2023 e recluterà 150 risorse entro il 2025. Subito al via i primi 50 inserimenti.

Ecco cosa sapere sui nuovi posti di lavoro Atos che verranno creati in Calabria e come candidarsi.

ATOS ASSUNZIONI IN CALABRIA

Ad annunciare l’apertura della nuova sede in Calabria ed anche l’arrivo delle 150 nuove assunzioni  è Atos stessa, durante una conferenza stampa tenutasi di recente a Catanzaro, nella Cittadella della Regione. L’incontro ha visto la partecipazione del Presidente della Regione, Roberto Occhiuto, del Rettore dell’Università della Calabria, Nicola Leone, e del CEO di Atos Italia, Giuseppe Di Franco.

Il Gruppo internazionale, specializzato nello sviluppo di soluzioni informatiche e digitali, noto anche per aver progetto il supercomputer Leonardo, possiede già 6 sedi sul territorio nazionale. I nuovi uffici, la cui sede precisa non è ancora nota, saranno inaugurati nel 2023. Nello stesso periodo, l’azienda provvederà a selezionare i primi 50 dipendenti che lavoreranno nel nuovo sito. Successivamente Atos proseguirà con la creazione di ulteriori posti di lavoro in Calabria, fino a contare un team composto da ben 150 risorse entro il 2025.

Il progetto rappresenta dunque un’opportunità strategica per il territorio. Grazie all’investimento di Atos, da realizzare peraltro in collaborazione con il sistema accademico, sarà possibile infatti incrementare le opportunità occupazionali per i giovani calabresi e, al contempo, sviluppare nuove attività per il rilancio dell’economia locale. Come sottolinea anche il Presidente Occhiuto, infatti, l’approdo di Atos in Calabria rientra nel più ampio piano regionale per l’attrazione di nuovi investimenti.

PROFILI RICHIESTI

In prevalenza, le assunzioni Atos in arrivo in Calabria con l’apertura dei nuovi uffici aziendali coinvolgeranno giovani provenienti dal contesto universitario locale. Le selezioni potranno riguardare soprattutto laureati in materie informatiche, ingegneristiche, tecniche e scientifiche. Probabilmente verranno create opportunità di inserimento anche per risorse con laurea in economia. Potranno anche essere attivati appositi dottorati presso l’Università della Calabria in collaborazione con l’azienda, per lo sviluppo di innovativi progetti di ricerca.

AZIENDA

Atos SE è una multinazionale attiva a livello globale nel settore della trasformazione digitale con sedi principali in Germania, a Monaco di Baviera, e in Francia, a Bezons. L’azienda, nata nel 1997, è quotata in Borsa, su Euronext Paris, e conta sul lavoro di 112.000 dipendenti. Il Gruppo, attivo in 71 paesi del mondo, offre servizi e soluzioni end-to-end nel campo della digitalizzazione, occupandosi di sicurezza informatica, intelligenza artificiale, cloud, customer experience e di decarbonizzazione del digitale. Nel nostro Paese è presente con le società Atos Italia, che ha quartier generale a Milano e sedi operative dislocate a Bologna, Napoli, Roma e Bari.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Atos in Calabria devono attendere la realizzazione della nuova sede e l’avvio delle relative selezioni di personale. In generale, l’azienda raccoglie le candidature tramite la sezione dedicata alle carriere (Lavora con noi) presente sul proprio sito web. Da qui è possibile conoscere le attuali posizioni aperte in Atos Italia e candidarsi a quelle di interesse compilando l’apposito modulo online per l’inoltro del cv.

Per conoscere anche altre interessanti opportunità di lavoro, vi invitiamo a visitare la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti