ATS Brianza: concorso per 7 amministrativi

ufficio, lavoro

Nuove opportunità di pubblico impiego in Lombardia.

L’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) della Brianza ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.7 posti con profilo di collaboratore amministrativo professionale – Cat. D.

Le risorse saranno inserite a tempo indeterminato e pieno.

Il bando scade il 31 ottobre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso ATS Brianza i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– avere un’età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento in quiescenza;
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o trovarsi nelle condizioni previste dal bando;
– idoneità fisica alla mansione;
– non essere soggetti lavoratori privati o pubblici collocati in quiescenza;
– non esser stati esclusi dall’elettorato attivo politico, stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o licenziati per aver conseguito lo stesso impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non aver subito condanne penali relative a reati contro la Pubblica Amministrazione.
– titolo di studio: diploma di laurea di vecchio ordinamento oppure laurea specialistica o magistrale in discipline economico o giuridiche o equipollenti, come indicato nel bando.

SELEZIONE

L’Agenzia, in relazione al numero delle domande pervenute entro i termini, si riserva la facoltà di sottoporre i candidati ammessi al concorso ad una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli e dei requisiti ed il superamento di  tre prove d’esame: due scritte e una orale.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata entro il 31 ottobre 2019 esclusivamente mediante procedura telematica, previa registrazione, collegandosi a questa pagina e seguendo le indicazioni riportate nel bando.

Alla domanda sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– documento di identità valido;
– documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria);
– il decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione,se conseguito all’estero;
– la ricevuta di pagamento del contributo delle spese concorsuali di € 10,00;
– la copia completa e firmata della domanda prodotta tramite il portale di partecipazione al concorso;
– la certificazione medica attestate lo stato di disabilità comprovante la necessita di ausili e/o tempi aggiuntivi, ai sensi dell’art. 20 della Legge 5.02.1992, n. 104;
– le pubblicazioni effettuate. 

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per amministrativi di AST Brianza sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 682 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.78 del 01-10-2019.

Ogni successiva comunicazione sul diario delle prove e graduatorie vi invitiamo a consultare il sito web www.ats-brianza.it sezione ‘Agenzia ATS Brianza > Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments