ATS dell’Insubria: concorsi per assunzioni di personale

aula concorso

Previste nuove assunzioni a tempo indeterminato in Lombardia.

La ATS dell’Insubria, con sede nella provincia di Varese, ha pubblicato 2 bandi di concorso per la selezione di 2 risorse di cui un Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere Meccanico e un Collaboratore Professionale Sanitario – Dietista (categoria D).

Le selezioni sono rivolte a laureati.

I bandi di concorso scadono il 27 dicembre 2019.

REQUISITI

I candidati ai concorsi dell’ATS dell’Insubria sono tenuti a dimostrare il possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
– non essere stati dispensati o licenziati presso pubblica amministrazione.

Sono inoltre richiesti i seguenti titoli di studio:

INGEGNERE MECCANICO
– Diploma di Laurea Triennale, Specialistica o Magistrale o diploma di Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Meccanica o titolo equipollente;
– iscrizione all’Albo Professionale degli Ingegneri.

DIETISTA
– Diploma di Laurea in Dietistica o altro titolo equipollente, abilitante alla professione sanitaria di Dietista;
– iscrizione all’Albo Professionale dei Dietisti.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenute, l’Azienda si riserva di espletare una prova preselettiva, con somministrazione di test a risposta multipla su domande di cultura generale e/o argomenti specifici relativi ai posti a concorso e/o capacità logiche e di ragionamento.

I candidati saranno poi chiamati allo svolgimento di una prova scritta, una prova pratica e una prova orale vertenti sulle materie indicate sui bandi.


Sarà inoltre necessaria la valutazione dei titoli posseduti dai partecipanti.

ATS INSUBRIA DI VARESE

L’Agenzia di Tutela della Salute dell’Insubria è stata istituita nel 2016 con l’intento di operare per i bisogni dei cittadini del territorio. L’Agenzia comprende i territori che, fino al 31 dicembre 2015, erano di competenza di ASL Varese e ASL Como ad esclusione del Distretto Medio Alto Lario e dal 1 gennaio 2019 solo dell’Alto Lario che è parte dell’ATS della Montagna. Tra le aree tematiche di cui si occupa l’ATS Insubria, vi sono l’alimentazione, l’ambiente, l’attività fisica, la conciliazione vita-lavoro, la cronicità, le dipendenze, il disturbo specifico dell’apprendimento (DSA), le vaccinazioni, la gravidanza e allattamento.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai bandi di concorso dell’ATS Insubria devono essere presentate esclusivamente attraverso l’apposita procedura telematica, entro il 27 dicembre 2019, seguendo le istruzioni fornite sugli avvisi pubblici.

Durante la compilazione della domanda, si richiede di allegare la seguente documentazione:
– documento di identità valido;
– eventuali documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso;
– il Decreto ministeriale di riconoscimento dei titoli di studio validi per l’ammissione, se conseguiti all’estero;
– la ricevuta di pagamento del contributo delle spese concorsuali di € 10,00, non rimborsabili, da effettuarsi secondo le modalità fornite sui bandi;
– copia completa e firmata della domanda prodotta tramite il portale.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione ai concorsi, è indicato sui bandi.

BANDI

I candidati ai concorso per le assunzioni del personale da parte della AST dell’Insubria sono tenuti a leggere attentamente i rispettivi bandi, sotto allegati, pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.93 del 26-11-2019:
– concorso per Ingegnere Meccanico: BANDO (pdf 196kb);
– concorso per Dietista: BANDO (pdf 171kb).

Tutte le successive comunicazioni in merito al diario delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet dell’ATS Insubria, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti