AUSL Pescara: concorso per 100 infermieri

infermieri ospedale

Numerose opportunità di lavoro per infermieri in Abruzzo con il concorso indetto dall’AUSL di Pescara.

Infatti, l’Azienda Unità Sanitaria di Pescara seleziona 100 risorse – categoria D – da assumere a tempo indeterminato e pieno.

Per candidarsi c’è tempo fino al 7 Giugno 2021. Vediamo il bando e tutti i dettagli per partecipare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per 100 infermieri presso l’AUSL di Pescara i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • incondizionata idoneità fisica specifica alle mansioni del profilo professionale a selezione;
  • assenza di esclusione dall’elettorato attivo;
  • non essere stati sottoposti a licenziamento disciplinare presso una Pubblica Amministrazione;
  • assenza di dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per avere conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • assenza di condanna anche non definitiva, ancorché sia concessa la sospensione condizionale della pena, o nei cui confronti sia stata applicata la pena indicata nel bando.

Inoltre, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • laurea in Infermieristica o diploma universitario di Infermiere o altri diplomi equipollenti;
  • iscrizione all’Albo Professionale.

Si segnala che sul concorso opera la riserva di 30 posti a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

Nel caso in cui pervenga un elevato numero di domande, si potrà effettuare una preselezione.

La procedura selettiva si svolgerà mediante la valutazione dei titoli e il superamento di tre prove d’esame: una scritta, una pratica e una orale.

Per conoscere nel dettaglio i punteggi attribuiti ai titoli e le materie d’esame si rimanda alla lettura del bando, scaricabile a fine articolo.

AUSL PESCARA

Il Direttore Generale dell’AUSL di Pescara ha la rappresentanza legale dell’Azienda, è responsabile della gestione complessiva ed è tenuto pertanto ad assicurare la legittimità, l’imparzialità e il buon andamento dell’azione amministrativa. Egli è coadiuvato dal Direttore Amministrativo e dal Direttore Sanitario.
Il Presidio Ospedaliero è la struttura organizzativa preposta alla promozione, al mantenimento ed al ripristino delle condizioni di salute della popolazione. Assicura diagnosi e cura per mezzo di prestazioni specialistiche di ricovero o di tipo ambulatoriale.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso presso l’AUSL di Pescara per infermieri dovrà essere presentata entro il 7 Giugno 2021 esclusivamente con procedura telematica a questa pagina.

Inoltre alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • documento d’identità valido;
  • documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato, ovvero dello status di protezione sussidiaria);
  • decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
  • ricevuta di pagamento del contributo di partecipazione al concorso di Euro 10;
  • domanda di partecipazione stampata e firmata dal candidato in modo autografo (la quale non dovrà riportare la scritta fac-simile) e completa di tutte le pagine di cui è composta.

Pena la mancata valutazione dei titoli e/o la decadenza dei benefici, i candidati dovranno allegare anche i seguenti documenti:

  • decreto ministeriale di riconoscimento di ulteriori eventuali titoli di studio conseguiti all’estero;
  • decreto ministeriale di equiparazione dei titoli di servizio svolti all’estero;
  • certificazione medica attestante lo stato di disabilità comprovante la necessità di ausili e/o tempi aggiuntivi;
  • certificazione medica comprovante lo stato di disabilità > 80% ai fini dell’esonero alla preselezione;
  • pubblicazioni effettuate.

Per ulteriori dettagli rimandiamo alla lettura del bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso dell’AUSL di Pescara per 100 infermieri sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 516 Kb), pubblicato per estratto sulla G.U. n. 36 del 07-05-2021.

Tutte le successive comunicazioni sulle prove d’esame e le graduatorie finali saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale e poi anche sul sito web dell’Azienda, nella sezione “Concorsi > Concorsi in atto”.

Scoprite tutti gli altri concorsi pubblici per infermieri visitando la nostra pagina. Restate sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments