AUSL Piacenza: concorso per 6 tecnici di laboratorio

Laboratorio

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna con il concorso congiunto dell’AUSL di Piacenza per tecnici sanitari di laboratorio biomedico.

Infatti, è prevista la selezione pubblica di 6 risorse – categoria D – a tempo indeterminato.

Il termine entro cui è possibile candidarsi è il 10 Giugno 2021. Ecco il bando e tutti i dettagli per partecipare.

CONCORSO TECNICI DI LABORATORIO AUSL PIACENZA

Il concorso per tecnici di laboratorio biomedico indetto in forma congiunta tra l’ente capofila AUSL di Piacenza e l’Azienza USL di Parma, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, l’Azienda USL di Reggio Emilia, l’Azienda USL di Modena e l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena prevede la copertura di sei posti da assegnare nelle strutture di seguito specificate:

  • n. 1 posto presso l’Azienda USL di Piacenza;
  • n. 1 posto presso l’Azienda USL di Parma;
  • n. 1 posto presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma;
  • n. 1 posto presso l’Azienda USL di Reggio Emilia;
  • n. 1 posto presso l’Azienda USL di Modena;
  • n. 1 posto presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena.

Si precisa che con la procedura concorsuale verranno formulate sei distinte graduatorie, una per ogni ente. Pertanto, nella domanda di partecipazione, i candidati dovranno indicare una sola Azienda per la quale intendono concorrere.

REQUISITI

I candidati al concorso congiunto con capofila l’AUSL di Piacenza per tecnici di laboratorio biomedico dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età entro il limite previsto per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • incondizionata idoneità fisica;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • non essere esclusi dall’elettorato attivo;
  • indicare eventuali condanne penali ed eventuali procedimenti penali pendenti;
  • non essere sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza;
  • assenza di interdizione perpetua o temporanea – per il tempo della stessa – dai pubblici uffici;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • assenza di licenziamento da una pubblica amministrazione a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo del comparto sanità.

Inoltre è richiesto il possesso dei seguenti titoli di studio:

  • laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico abilitante alla Professione Sanitaria di Tecnico di Laboratorio Biomedico, ovvero diploma universitario di Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico oppure diplomi o attestati equipollenti;
  • iscrizione al relativo albo/ordine professionale.

SELEZIONE

La procedura selettiva per i posti messi a concorso si svolgerà mediante la valutazione dei titoli e il superamento di tre prove d’esame: una scritta, una pratica e una orale.

Per ogni ulteriore dettaglio si rimanda alla lettura del bando scaricabile a fine articolo.

AUSL DI PIACENZA

L’Azienda USL di Piacenza è nata dalla fusione di tre Unità Sanitarie Locali ed estende la sua competenza su tutto il territorio della Provincia di Piacenza. Il suo sistema ospedaliero comprende la rete ospedaliera provinciale, costituita da Dipartimenti ospedalieri. Esso collabora con la rete dei servizi distrettuali, fornendo prestazioni specialistiche. L’organizzazione dipartimentale consente a servizi affini e complementari di operare in forma coordinata ed integrata utilizzando al meglio le risorse. Permette, inoltre, di ottimizzare l’efficienza e l’efficacia dei servizi.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per tecnici di laboratorio biomedico dell’AUSL di Piacenza dovrà essere presentata entro le ore 12.00 del giorno 10 Giugno 2021 esclusivamente con procedura telematica a questa pagina, da cui selezionare il bando di proprio interesse.

I candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • documento di identità;
  • curriculum vitae in formato .pdf, datato e firmato in maniera autografa (o con
    firma digitale).

Inoltre andranno allegati i seguenti eventuali documenti:

  • decreto di riconoscimento del servizio prestato all’estero;
  • documentazione per cittadini extra comunitari;
  • documenti attestanti il diritto a preferenze, precedenze e/o figli a carico;
  • decreto di equipollenza del titolo di studio conseguito all’estero;
  • diritto all’esenzione dalla prova preselettiva in quanto persona con invalidità
    uguale o superiore all’80%, con allegata una certificazione attestante la percentuale di invalidità posseduta;
  • pubblicazioni, che devono essere edite a stampa; si segnala che non possono essere valutate le pubblicazioni dalle quali non risulti l’apporto del candidato.

Per ulteriori dettagli rimandiamo alla lettura del bando allegato di seguito.

BANDO

Gli interessati al concorso per tecnici di laboratorio biomedico dell’AUSL di Piacenza sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 220 Kb), pubblicato per estratto sulla G.U. n. 37 dell’11-05-2021.

Tutte le successive comunicazioni circa lo svolgimento delle prove d’esame e le graduatorie finali saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale e poi anche sul sito web dell’AUSL di Piacenza, nella sezione “Bandi e Concorsi > Assunzioni e Collaborazioni”, oltre che sui siti internet delle altre Aziende del concorso congiunto.

Scoprite tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Emilia Romagna visitando la nostra sezione ed iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments