Autoria Portuale di Venezia: concorso per Amministrativi

lavoro contabilità

Nuovi posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato nel Veneto per Amministrativi. 

L’autorità Portuale di Venezia ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di un Operatore Polifunzionale dei servizi al settore amministrativo. Sarà possibile inoltrare le candidature al bando fino al 1 Aprile 2016

REQUISITI 

Per essere ammessi al concorso per amministrativi è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali
– essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure essere familiare di un cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non avente la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente. Possono accedere al bando anche i cittadini di Paesi terzi (extracomunitari) purché titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato oppure dello status di protezione sussidiaria;
– età non inferiore ad anni 18;
– godimento del diritto di elettorato politico attivo, in Italia o nello Stato di appartenenza;
– mancata risoluzione di precedenti rapporti di impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
– insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– per i candidati di sesso maschile, essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari;
laurea magistrale o equiparata in Scienze Economico-aziendali, Finanza, Scienze dell’Economia, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Matematica, Scienze Statistiche o Scienze Finanziarie;
– esperienza lavorativa nell’ambito amministrativo-contabile-finanziario di almeno 6 mesi;
– lingua inglese;
– conoscenze informatiche.

SELEZIONE 

L’iter di selezione si espleterà per titoli ed esami che consisteranno in una prova selettiva a risposta multipla, una prova scritta e una prova orale.

La prova scritta verterà sulle seguenti materie:
– contabilità pubblica;
– piattaforma crediti;
– fatturazione elettronica;
– elementi di bilancio;
– elementi di diritto amministrativo;
– elementi di legislazione portuale.

La prova orale oltre a verificare le conoscenze della lingua inglese e abilità informatiche, accerterà le competenze specialistiche.

DOMANDA 

Le domande di ammissione al bando dell’autorità portuale di Venezia, formulate in conformità all’apposito MODELLO (Pdf 54 Kb), devono pervenire entro il 1 Aprile 2016 mediante le seguenti modalità

– consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo dell’Ente;
– via posta con avviso di ricevimento all’indirizzo Autorità Portuale di Venezia, S. Marta- Fabbr. 13 30123 Venezia;
– via mail da una casella di Posta Elettronica Certificata del candidato all’indirizzo: [email protected]

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.

BANDO 

Gli interessati ai concorsi per amministrativi bandito dall’Autorità Portuale di Venezia possono scaricare e leggere il BANDO (Pdf 2 Mb) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 12 del 12-2-2016.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments