Autorità Bacino Laghi Garda e Idro Salò: concorso per Tecnici

tecnico geometra architetto

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia.

L’Autorità Bacino Laghi Garda e Idro di Salò, in provincia di Brescia, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno di due Istruttori Tecnici – Cat. C.

Si segnala che una risorsa sarà assunta a tempo indeterminato e una a tempo determinato (superiore a 12 mesi).

Sarà possibile candidarsi fino al 19 Settembre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso dell’Autorità Bacino Laghi Garda e Idro Salò i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– età non inferiore ai 18 anni alla data del termine per la presentazione della domanda di partecipazione alla selezione;
– diploma di geometra oppure laurea in ingegneria edile o in architettura;
– possesso della patente di guida cat. “B”;
– possesso della cittadinanza italiana o della cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– godimento dei diritti civili e politici;
– essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari (limitatamente ai concorrenti di sesso maschile nati prima del 31 dicembre 1985);
– idoneità fisica all’impiego;
– non avere riportato condanne penali o non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per persistente insufficiente rendimento, ovvero stati dichiarati decaduti da un impiego statale ed inoltre non essere dipendenti dello Stato o di Enti pubblici collocati a riposo anche in applicazione di disposizioni di carattere transitorio e speciale;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo.

SELEZIONE

Nel caso in cui dovessero pervenire oltre 60 domande di partecipazione al concorso, ad insindacabile giudizio della Commissione esaminatrice, si potrà procedere ad una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esameuna scritta, una pratica ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali ed in materia di pubblico impiego (D. Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. “T.U.E.L.”);
– atti e provvedimenti degli Enti locali;
– normativa in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;
– nozioni in materia di privacy;
– normativa regionale in materia di demanio lacuale (Legge regionale n. 6/2012 e Regolamento regionale n. 9/2015);
– legislazione regionale e statale in materia di tutela del paesaggio;
– legislazione regionale e statale in materia di vincoli idraulici;
– diritti e doveri dei pubblici dipendenti; il codice di comportamento dei pubblici dipendenti;
– conoscenza a livello scolastico di una lingua straniera;
– conoscenze informatiche (Word, Excel). 

AUTORITA’ DI BACINO LAGHI GARDA E IDRO SALO’

L’Autorità esercita per conto degli Enti locali aderenti presenti sul territorio di competenza molteplici funzioni tra cui, ad esempio, il rilascio delle autorizzazioni per le manifestazio­ni nautiche di interesse comunale e gli spettacoli piro­tecnici ed altri analoghi ed il rilascio delle concessioni per l’utilizzo del demanio la­cuale e dei relativi porti interni.

DOMANDA

Le domande di partecipazione al bando per tecnici, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 31 Kb), dovranno essere presentate all’Autorità di Bacino Laghi Garda e Idro – Via Pietro da Salò, 37 – 25087 – Salò (BS), entro le ore 12,00 del 19 Settembre 2019 secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Autorità nei seguenti orari: da Lunedì a Venerdì dalle ore 9,00 alle ore. 12,00 ed i pomeriggi del Lunedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00;
– trasmissione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– trasmissione per mezzo di Posta Elettronica Certificata esclusivamente da casella di posta certificata all’indirizzo PEC dell’Autorità di Bacino: [email protected] 

Alla domanda sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– curriculum professionale del candidato, preferibilmente in formato europeo;
– fotocopia di un valido documento d’identità;
– tutti i titoli che il candidato ritenga opportuno presentare nel suo interesse.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Tecnici dell’Autorità Bacino Laghi Garda e Idro Salò sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 107 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.66 del 20-08-2019.

Eventuali successive comunicazioni relative alle date delle prove e alle graduatorie saranno rese disponibili sul sito web dell’Autorità www.consorziogardaidro.it nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Concorsi attivi’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *