Avvocatura di Stato: assunzioni per Avvocati e Procuratori entro il 2017

giustizia

In arrivo nuove assunzioni presso l’Avvocatura di Stato.

E’ stato pubblicato un Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri che autorizza il reclutamento di Avvocati e Procuratori dello Stato entro il 2017.

AVVOCATURA DI STATO ASSUNZIONI DI PERSONALE

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, ha pubblicato, infatti, un DPCM che autorizza ad avviare procedure di reclutamento e ad assumere unità di personale a tempo indeterminato presso l’Avvocatura Generale dello Stato. In particolare, il provvedimento è finalizzato ad avviare procedure di reclutamento per Avvocati dello Stato e assunzioni a tempo indeterminato per Procuratori dello Stato nel triennio 2015 – 2017.

POSTI DISPONIBILI

Il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri autorizza l’avvio di selezioni per 24 risorse da destinare all’Avvocatura Generale dello Stato, così suddivise:
– n. 10 Avvocati dello Stato;
– n. 15 Procuratori dello Stato.

COMPENSI PREVISTI

Le risorse selezionate percepiranno una retribuzione annua di circa 125.700 Euro per gli Avvocati, e di circa 74.300 Euro per i Procuratori.

Il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri è in attesa di registrazione da parte della Corte dei Conti. Per tutti i dettagli relativi alle assunzioni Avvocatura di Stato e al reclutamento per Avvocati e Procuratori occorrerà attendere la pubblicazione dei bandi ufficiali. Continuate a seguirci per restare aggiornati.

Per ulteriori informazioni mettiamo a vostra disposizione il testo integrale del DPCM (Pdf 528Kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments