Banco BPM: 400 posti di lavoro in banca entro il 2019

banca popolare milano

In arrivo numerosi posti di lavoro con Banco BPM.

Il Gruppo bancario ha siglato un accordo con i Sindacati per gestire gli esuberi di personale, che porterà ben 400 assunzioni entro il 2019. Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sulle nuove opportunità di lavoro Banco BPM.

BANCO BPM LAVORO CON PIANO ESUBERI

A dare la notizia è la società stessa, attraverso un recente comunicato relativo all’intesa raggiunta con le Organizzazioni Sindacali in merito al piano di uscite volontarie del Gruppo. Quest’ultimo, nato dalla fusione tra Banca Popolare di Milano e Banco Popolare, offrirà la possibilità di esodo volontario per 2100 lavoratori, a fronte dei 1800 dipendenti in esubero stimati. Si tratta di una iniziativa che creerà occupazione, portando nuovi posti di lavoro. Sono ben 400 le assunzioni Banco BPM previste, che saranno effettuate entro il 2019.

IL PROGRAMMA DI ESODO

L’accordo prevede, infatti, la possibilità di presentare domanda di esodo volontario per 2100 dipendenti. Il programma di uscite è rivolto ai lavoratori che matureranno i requisiti pensionistici entro il 31 dicembre 2022.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Per garantire il ricambio generazionale, a fronte degli esodi previsti, è stato siglato anche un programma assunzionale. Quest’ultimo prevede la creazione di 400 posti di lavoro Banco BPM. Le nuove assunzioni saranno rivolte soprattutto a giovani, da inserire particolarmente in ruoli commerciali.

L’impiego di forza lavoro giovane è stato concordato anche in vista di una veloce crescita del Gruppo nei settori più innovativi della finanza. Per favorire l’integrazione tra le due società bancarie, inoltre, sono stati programmati anche percorsi formativi e di riqualificazione per il personale già impiegato dalle stesse.

IL GRUPPO

Vi ricordiamo che Banco BPM SpA è un Gruppo bancario italiano di origine cooperativa, nato dalla fusione tra Banca Popolare di Milano Scarl e Banco Popolare Società Cooperativa. Quest’ultima è stata stipulata il 13 dicembre 2016 e diverrà effettiva a decorrere dal 1° gennaio 2017. La nuova società bancaria ha sede legale a Milano e sede operativa a Verona. Banco BPM è il terzo Gruppo bancario italiano dopo Intesa Sanpaolo e Unicredit, e conta, all’attivo, 2.467 filiali e circa 25mila collaboratori.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Banco BPM e alle opportunità di lavoro in banca dovranno attendere che il nuovo Gruppo diventi effettivo. Allora, infatti, potrebbe essere reso disponibile un nuovo portale web dedicato alla società, con una sezione riservata alla raccolta delle candidature.

Cercheremo di tenervi aggiornati sui posti di lavoro Banco BPM in arrivo, sulle modalità di recruiting e su come inviare il cv per candidarsi. Continuate a seguirci per restare informati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments