Bando Assistenti Parlamento Europeo: concorso per Diplomati

unione europea bandiera

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Vi piacerebbe lavorare a Bruxelles? L’EPSO ha indetto un concorso per l’assunzione di Assistenti Parlamento Europeo. La selezione è rivolta a Diplomati. Per partecipare al bando c’è tempo fino al 13 gennaio 2014.

CONCORSO EPSO

L’Ufficio Europeo di Selezione del Personale EPSO ha pubblicato, infatti, un bando di selezione finalizzato al reclutamento di 30 unità di personale per la copertura di posti di lavoro presso il Parlamento Europeo, nel profilo professionale di funzionario del gruppo di funzioni “assistenti”. Il concorso per Assistenti al Parlamento Europeo prevede una selezione per titoli ed esami, ed i candidati selezionati potranno lavorare a Bruxelles, con possibilità di effettuare trasferte lavorative prevalentemente a Strasburgo. Previsto stipendio di oltre 3400 Euro.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per Assistenti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
cittadinanza di uno Stato membro dell’UE;
– godimento dei diritti civili e politici;
– posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
– offrire le garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere;
diploma attinente alla natura delle funzioni da svolgere con esperienza professionale di almeno tre anni, di cui almeno 2 in rapporto diretto con tali funzioni, o diploma che dia accesso agli studi superiori seguito da minimo sei anni di esperienza, di cui almeno cinque in rapporto diretto con le funzioni da svolgere;
– conoscenza soddisfacente di una lingua straniera tra francese, inglese e tedesco.

ITER DI SELEZIONE

Le procedure concorsuali prevedono l’espletamento di alcune prove, a partire da un test di accesso, che sarà eventualmente effettuato, in maniera telematica, in base al numero dei concorrenti. Saranno, quindi, valutati i titoli presentati dai candidati e coloro il cui profilo risulterà maggiormente in linea con le posizioni a concorso saranno convocati presso l’Assessment Center EPSO, presumibilmente a Bruxelles, dove potranno sostenere varie prove d’esame, volte a testare le capacità di ragionamento, le competenze specifiche e quelle generali possedute. Vi ricordiamo che coloro che vengono convocati presso il Centro di Valutazione EPSO possono beneficiare di un eventuale contributo forfettario per le spese di viaggio e soggiorno (info qui).

DOMANDA

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, entro le ore 12.00 del 13 gennaio 2014, attraverso l’apposito form online, raggiungibile la voce “Apply now” sulla pagina dedicata al bando EPSO.

BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 984Kb) relativo al concorso per Assistenti al Parlamento Europeo.

Vi ricordiamo, inoltre, che sul portale web EPSO dedicato alle carriere e selezioni per lavorare nelle istituzioni dell’Unione Europea è possibile prendere visione di tutte le posizioni aperte al momento ed inviare la candidatura in risposta agli annunci di interesse.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments