Bando Coopstartup Calabria: contributi per nuove cooperative

coopstartup calabria

Siete giovani under 40 e vi piacerebbe avviare una impresa cooperativa? E’ possibile partecipare al bando Coopstartup per l’assegnazione di contributi per nuove cooperative in Calabria.

Per partecipare al bando Coopstartup Calabria c’è tempo fino al 21 marzo 2016.

BANDO COOPSTARTUP CALABRIA 2016

Legacoop Calabria, in collaborazione con Coopfond e con la partecipazione della Regione Calabria, promuove il progetto Coopstartup Calabria – Ricomincio da t(r)e, una iniziativa finalizzata a sostenere la nascita di nuove imprese cooperative, attraverso percorsi di formazione e accompagnamento. Il bando, infatti, ha lo scopo di favorire lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative, proposte da giovani, allo scopo di contrastare la disoccupazione giovanile, mediante la creazione di nuove cooperative. Il programma è rivolto, in particolare, ad aspiranti imprenditori e cooperatori di età inferiore a 40 anni.

DESTINATARI

Per partecipare al bando Coopstartup, gli aspiranti cooperatori devono possedere i seguenti requisiti:
– essere un gruppo composto da almeno 3 membri;
– essere per la maggior parte soggetti di età inferiore ai 40 anni;
– essere intenzionati a costituire un’impresa cooperativa con sede legale ed operativa in Calabria.

COME FUNZIONA?

I candidati selezionati saranno inseriti in un percorso di formazione, tutoraggio, accompagnamento, incubazione e accelerazione di impresa. Nello specifico, è prevista una fase di formazione / valutazione, in seguito alla quale saranno individuati i progetti imprenditoriali più meritevoli, che saranno accompagnati dalla fase di pre startup alla costituzione in cooperativa e fino a 36 mesi successivi all’avvio dell’attività imprenditoriale.

Tutti gli iscritti al bando accederanno ad una iniziale fase formativa. Entro il 31 maggio saranno, poi, individuati, tra tutte le idee di impresa pervenute, 25 progetti, che prenderanno parte al successivo corso di formazione. Entro settembre, infine, saranno decretati 7 vincitori, che riceveranno un contributo di 15.000 Euro, ed avranno la possibilità di accedere ad un finanziamento fino a 150.000 euro.

SETTORI AMMISSIBILI

Possono accedere ai contributi per nuove cooperative i progetti imprenditoriali relativi ai seguenti settori di attività:
– Salute, cambiamenti demografici e benessere;
– Sicurezza alimentare, agrico
– Energia sicura, pulita ed efficiente;
– Trasporti intelligenti, ecologici e integrati;
– Azione per il clima, efficienza delle risorse e materie prime;
– Società inclusive, innovative e sicure
– Salvaguardia e fruibilità del patrimonio storico, artistico, culturale, naturalistico e paesaggistico;
– Promozione e valorizzazione turistica del territorio.

PREMI

Il bando per cooperative Coopstartup Calabria prevede i seguenti premi:

a. Per tutti i gruppi iscritti al bando:
– partecipazione ad un corso gratuito finalizzato alla costituzione di startup cooperative in e – learning.

b. Per i 25 gruppi che supereranno la prima selezione:
– partecipazione ad un percorso volto a trasformare l’idea iniziale in progetto d’impresa;
– accesso gratuito ad un corso formativo in aula;
affiancamento personalizzato per lo sviluppo del progetto d’impresa.

c. Per i 7 gruppi vincitori:
accompagnamento alla costituzione in cooperativa;
se aderiranno a Legacoop:
1. un contributo complessivo di 10.000 Euro per coprire le spese di avviamento della nuova impresa;
2. un contributo forfettario di 5.000 Euro a fondo perduto per i costi di costituzione e avviamento delle attività;
3. possibilità di usufruire di un finanziamento fino a 150.000 Euro, senza garanzie, per sostenere fino al 50% degli investimenti;
4. possibilità di accedere ad altri prodotti finanziari per sostenere la promozione e lo sviluppo della cooperazione di Coopfond;
5. accompagnamento post startup, per 36 mesi, a prezzo convenzionato ed in collaborazione con i partner dell’iniziativa.

PARTNER

Il programma Coopstartup Calabria – Ricomincio da t(r)e si avvale della collaborazione di diversi partner, tra cui Università Magna Grecia di Catanzaro, Unical di Cosenza, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Technest Cosenza, Istituto di Ricerche sociali “Ermanno Gorrieri”, Generazioni Legacoop Calabria, Associazione Aniti, Talent Garden Cosenza srl e Laboratorio da Sud per il Cambiamento.

DOMANDA

Le domande di partecipazione devono essere presentate, secondo le modalità indicate nel bando, attraverso l’apposita procedura online disponibile sul portale web dedicato al progetto, previa registrazione allo stesso, entro il 21 marzo 2016.

Alle istanze dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– descrizione dell’iniziativa imprenditoriale, redatta secondo l’apposito schema allegato al bando;
– curriculum vitae dei componenti del team.

BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 537Kb) e la SCHEDA (Pdf 160Kb) relativi al progetto Coopstartup Calabria.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments